Sei qui

L’Italia è l’unico Paese europeo dove i prezzi delle abitazioni continuano a scendere

L’Italia è l’unico Paese dell’Eurozona e dell’Unione europea dove i prezzi delle case continuano a scendere: questa volta la flessione, la quarta consecutiva, è pari a -0,2%. Secondo Eurostat — scrive Italia Oggi — in Europa il mercato degli immobili residenziali si è confermato tonico anche nel secondo trimestre del 2017. Nell’Eurozona, che comprende 19 Paesi, i prezzi delle abitazioni sono... Leggi

Roma, dalla Regione Lazio 7 milioni per il sostegno all’affitto

“Con la conferma dell’impegno di spesa in favore di Roma Capitale la Regione Lazio — informa una nota di via della Pisana — ha messo a disposizione 7.348.805,04 di euro per il sostegno alla locazione, liberando cosi’ contributi integrativi in favore di cittadini che, in possesso dei requisiti minimi, abbiano fatto richiesta al Comune per ottenere un aiuto nel pagamento... Leggi

In Abruzzo prezzi stabili, calano i canoni di locazione

Anche nella terza parte del 2017 in Abruzzo i prezzi delle case hanno proseguito verso la strada della stabilita’: la cifra media richiesta per un immobile in vendita si e’ attestata a 1.541 euro al metro quadro, valore sceso appena dello 0,6% nei tre mesi da giugno a settembre. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it sul mercato residenziale, non accade lo stesso... Leggi

La Calabria è la regione più economica per acquistare

La Calabria rimane la regione piu’ economica per l’acquisto e la locazione di immobili residenziali. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it, per comprare casa servono 1.034 euro al metro quadro, mentre per l’affitto di un bilocale si spendono mediamente 297,05 euro al mese. Cifre, e’ scritto in una nota, “frutto di un calo trimestrale inferiore all’1%, segno di una quasi ritrovata stabilita’... Leggi

Ecobonus a rischio da gennaio: Federproprietà chiede di mantenere inalterata la defiscalizzazione

Dall’ottobre 2007, anno di introduzione, al luglio 2017 le famiglie italiane hanno speso circa 170 miliardi di euro per ristrutturare le abitazioni e renderle più efficienti dal punto di vista energetico. Una media di circa 25 miliardi all’anno. La spinta determinante si è verificata nel 2013 quando venne deciso l’innalzamento dell’aliquota di detrazione al 65 per cento, con una proroga... Leggi