Sei qui

Affitti brevi, cedolare secca al 10%

Cedolare secca al 10%, in luogo dell’attuale 21%, sugli affitti brevi, compresi quelli conclusi tramite piattaforme elettroniche come Airbnb. Mentre per le locazioni ad uso non abitativo degli immobili sfitti da almeno due anni ubicati nei centri storici — scrive Italia Oggi — potrebbe arrivare la cedolare con aliquota al 15%. Più fondi per le politiche attive del lavoro e... Leggi

Sondaggio Bankitalia-Tecnoborsa-Entrate: aumenta la domanda, frena il calo dei prezzi

Si rafforza la domanda di abitazioni e diminuisce la pressione a un ribasso dei prezzi. Questi, in sintesi, i risultati del sondaggio congiunturale realizzato dalla Banca d’Italia, da Tecnoborsa e dall’Agenzia delle Entrate sul mercato delle abitazioni in Italia nel terzo trimestre 2017. La ricerca segnala infatti che è diminuita la quota di operatori che segnala pressioni al ribasso sulle quotazioni... Leggi

Case popolari: serie di proposte al parlamento

Garantire un flusso di finanziamenti costanti, da destinare all’edilizia residenziale pubblica e procedere all’immediato recupero degli appartamenti al momento inagibili. Sono queste alcune richieste contenute nel documento sottoscritto da Federcasa con i sindacati nazionali degli inquilini (Sunia, Sicet, Uniat e Unione Inquilini), per rilanciare l’Erp e tutto il settore delle case popolari, in Italia. Il testo – presentato a Roma – sarà... Leggi

trieste, 15 milioni per le domande di edilizia agevolata presentate entro il 2016

Tutti i cittadini che entro il 31 dicembre del 2016 hanno presentato domanda per ottenere un contributo per la costruzione, l’acquisto o il recupero della prima casa vedranno soddisfatta la propria richiesta. Lo annuncia l’assessore regionale all’Edilizia, Mariagrazia Santoro, rendendo noto che la Giunta del Friuli ha approvato una delibera con la quale vengono assegnati a Banca Mediocredito Fvg quasi 15... Leggi

Mutui, meglio tasso fisso o variabile?

Quando si decide di comprare casa e chiedere un mutuo ipotecario, la prima scelta importante da fare è quella sul tipo di tasso. E’ meglio il fisso o il variabile? Non c’è in realtà una risposta valida per tutti perché la convenienza dell’uno o dell’altro dipende da diversi fattori. E’ bene quindi analizzare con attenzione tutti i vantaggi e gli... Leggi