Sei qui

In Veneto pronta la legge quadro per l’emergenza abitativa

“L’emergenza casa è un problema nazionale e per risolverla in Regione Veneto abbiamo pronta una legge quadro che è all’esame del Consoglio regionale e andrà all’approvazione il prossimo ottobre. Una Legge che fa sì che sul fronte dell’edilizia pubblica si cambi strada”. Lo spiega l’assessore al Sociale e alla Casa Manuela Lanzarin. “Il provvedimento cambia in pratica la ‘governance’ delle Ater, le Aziende territoriali per l’edilizia residenziale, rendendola più leggera e operativa e – soprattutto – aggiorna i criteri per l’accesso alle case pubbliche. Due le principali novità: i contratti a termine (quattro anni, rinnovabili) e il canone di locazione ‘sopportabile’, parametrato cioè alle possibilità economiche degli assegnatari, ma anche ai costi di gestione e manutenzione sostenuti dall’Azienda pubblica”, spiega l’assessore. ”A vent’anni dalle leggi regionali che hanno riordinato gli enti di edilizia pubblica e i criteri di gestione degli alloggi, era necessario aggiornare le regole – spiega – al fine di preservare il patrimonio abitativo e garantirne l’effettiva funzione sociale. Bisogna rendere le norme eque e il patrimonio deve essere sostenibile: oggi abbiamo ad esempio anche canoni mensili di 7 euro! E’ ovvio che così com’è non è possibile nessuna manutenzione”, sottolinea l’assessore.

SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

 

 

Altri Articoli