Sei qui

SCADENZARIO DICEMBRE 2016

Scadenzario Dicembre 2016

Mese Giorno

Scadenza

Dicembre 16 Chi: Amministratore soggetto Iva

Che cosa: Versamento Iva relativa al mese di novembre

Come: Modello F24 tramite home banking, in via telematica tramite intermediari abilitati oppure con il servizio fisco online dell’Agenzia delle Entrate.

Codice tributo:

6011 Iva mensile

  16 Chi: Condominio.

Che cosa: Versamento dei contributi INPS dovuti sulle retribuzioni dei dipendenti e sui compensi corrisposti nel mese precedente ai soggetti tenuti all’iscrizione nell’apposita sezione gestione separata INPS

Come: Modello F24 tramite home banking, in via telematica tramite intermediari abilitati oppure con il servizio fisco online dell’Agenzia delle Entrate.

Codice tributo: DM10 – Versamenti relativi a modelli DM10/2

C10 – Versamenti per i collaboratori coordinati e continuativi già iscritti ad altra forma pensionistica obbligatoria

CXX – Versamenti per i collaboratori coordinati e continuativi privi di altra copertura previdenziale, con contribuzione comprensiva di aliquota pensionistica e di aliquota assistenziale

  16 Chi: Condominio e Amministratore soggetto Iva

Che cosa: Versamento ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente, assimilati, lavoro autonomo, provvigioni corrisposti nel mese precedente e sui corrispettivi corrisposti dai condomini per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell’esercizio di impresa.

Come: Modello F24 tramite home banking, in via telematica tramite intermediari abilitati oppure con il servizio fisco online dell’Agenzia delle Entrate.

Codice tributo:

1001 redditi di lavoro dipendente

1004 redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente

1019 corrispettivi su contratti d’appalto a soggetti Irpef

1020 corrispettivi su contratti d’appalto a soggetti Ires

1038 provvigioni

1040 redditi di lavoro autonomo

  16 Chi: Condominio, privati e società.

Che cosa: Versamento del saldo IMU dovuto per l’anno 2016

Come: utilizzando il Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, e per gli importi superiori a mille euro, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche per i non titolari di partita Iva e per gli importi inferiori a mille euro

Codici tributo:

Tipo di immobile Codice tributo comunale
Abitazione principale e pertinenze 3912
Fabbricati rurali a uso strumentale 3913
Terreni agricoli o incolti 3914
Aree fabbricabili 3916
Altri fabbricati 3918

.

  16 Chi:   Proprietari di beni immobili o titolari di diritti reali di godimento sugli stessi ed i possessori (affittuari e utilizzatori)

Che cosa:   Versamento del saldo TASI per il 2016

Come: utilizzando il Modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, e per gli importi superiori a mille euro, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche per i non titolari di partita Iva e per gli importi inferiori a mille euro.

Per pagare la Tasi i codici tributo da inserire nel modello F24 sono:

– “3958” per l’abitazione principale e relative pertinenze

– “3961” per gli altri fabbricati

– “3959” per i fabbricati rurali ad uso strumentale

– “3960” per le aree edificabili

  27 Chi: Amministratore soggetto Iva

Che cosa: Versamento dell’acconto IVA relativo all’anno 2016

Come: Modello F24 tramite home banking, in via telematica tramite intermediari abilitati oppure con il servizio fisco online dell’Agenzia delle Entrate.

Codice tributo:

6013 versamento acconto per Iva mensile

6035 versamento acconto per Iva trimestrale

  30 Chi: Condominio, privati.

Che cosa: Versamento imposta di registro sui contratti di locazione nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza 1/12/2016 di cui non si è optato per la cedolare secca

Come: Modello F24 ELIDE presso Banche, Agenzie Postali o Concessionari

Codice tributo:

“1500”– Imposta di Registro per prima registrazione;

“1501”– Imposta di Registro per annualità successive;

“1502”– Imposta di Registro per cessioni del contratto;

“1503”– Imposta di Registro per risoluzioni del contratto;

“1504”– Imposta di Registro per proroghe del contratto;

“1505”– Imposta di Bollo

 

Altri Articoli