Affitti a Pescara: quanto si spende in media

Nel 2018 è stato registrato un leggero calo degli affitti in tutta Italia. Quanto costa affittare casa a Pescara? I dati raccolti dall’osservatorio di Immobiliare.it mostrano come i costi medi siano diminuiti dello 0,4% in tutto l’Abruzzo (-0.8% per quel che riguarda l’acquisto), ma la nostra città non è la più economica rispetto alle altre province. Difatti, nonostante un calo generico, Pescara è in controtendenza, insieme a L’Aquila. La città e il capoluogo procedono verso una risalita dei prezzi, dove è stato registrato un +0,5% nel primo trimestre 2019. Dati recentissimi che allarmano e che segnano una spesa importante per tutte le famiglie che hanno un canone di locazione sulle spalle. Quanto costa affittare casa a Pescara nel 2019? I dati parlano chiaro e per quel che riguarda l’affitto bisogna considerare in media un costo di 7,24 euro al metro quadrato. Pescara con questo dato si attesta la città più cara d’Abruzzo, seguita da L’Aquila, che vanta un prezzo di 6,12 euro al metro quadrato. In controtendenza, invece, le altre due province, che hanno registrato un calo negli affitti: poco più di 5 euro al metro quadrato al mese. Pescara rimane la città più cara anche dal punto di vista dell’acquisto. Per comprare un immobile nella nostra città si spende in media 1.745 euro al metro quadrato.

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

Altri Articoli