Affitti agevolati e riqualificazione delle periferie nel nuovo piano casa

Si chiama “Rinascita urbana” il piano casa per rilanciare gli investimenti nelle zone urbane. Tale piano, proposto in manovra di bilancio per il 2020 dal ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli, vale circa un miliardo di euro e conterrà anche misure di sostegno per gli affitti delle famiglie in difficoltà. Non saranno quindi rilanciate soltanto le periferie o le zone urbane degradate con la rigenerazione degli edifici, ma verranno anche predisposti finanziamenti mirati per aiutare le famiglie in difficoltà economica a pagare l’affitto , soprattutto nei grandi centri urbani dove il costo della vita è più caro e per coloro che hanno perso il lavoro o si ritrovano in situazione di morosità con nuclei familiari numerosi. Una parte del piano, circa un terzo del budget (ma la cifra potrebbe subire revisioni), verrà destinato proprio al “fondo sostegno per la locazione”. Da diversi anni si parla di un rilancio dei fondi statali per garantire un’abitazione alle famiglie povere e questa potrebbe essere l’occasione buona per mettere in pratica i buoni propositi. Le risorse previste dal piano casa De Micheli arriveranno direttamente alle famiglie attraverso la definizione di graduatorie comunali aggiornate ogni tre mesi, mentre il recupero di alloggi popolari e dei quartieri dove sono localizzati avverrà anche con la partecipazione di interventi privati o misti. Nel dettaglio, “Rinascita urbana” è un programma pluriennale volto alla riqualificazione dell’Edilizia Residenziale Pubblica, abbandonata negli anni a scapito delle zone periferiche e meno agiate delle città. Si tratta quindi di un programma atto a far rinascere i quartieri abbandonati o degradati di medie e grandi città italiane. Detto piano vale un miliardo di euro ma prevede che anche le Regioni possano intervenire finanziariamente, insieme ai privati. Il piano è cumulabile con le altre misure a favore della casa, come il sisma bonus e l’ecobonus.

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

Altri Articoli