affitti: iN TESTA le PREFERENZE dei proprietari per STUDENTI E CONTRATTI a 6 MESI

La principale preoccupazione prima di mettere in affitto la proprietà è l’impossibilità di trovare inquilini, problema nei fatti smentito, in quanto per 3 su 4 è stato poi facile trovare inquilini. Seguono i dubbi di carattere legale e fiscale, che se sommati alle preoccupazioni sulle procedure, riguardano il 40%. La maggioranza dei proprietari preferisce gli studenti come inquilini perché apprezza i periodi brevi d’affitto per poter disporre della proprietà in modo più libero. Al secondo posto la puntualità nei pagamenti, seguita da una maggiore richiesta d’affitto nel mercato studentesco. In coerenza con tali risposte è emerso inoltre che il 45% dei proprietari preferisce contratti della durata di 6 mesi. Circa il 40% non lo cambia mai nell’arco dell’anno, il 29% lo fa almeno una volta, mentre il 18% cambia il prezzo in base al tipo di camera a disposizione. Il 75% dei proprietari non ha mai dovuto modificare il prezzo dell’affitto per rendere la proprietà più interessante e ha sempre avuto facilità nel trovare inquilini. Ad ogni modo la maggior parte lo ha modificato al cambio degli inquilini. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto sui proprietari d’appartamento da Uniplaces, piattaforma di affitti per studenti. Oltre il 26% teme di aver problemi con gli inquilini.

 PORTIERCASSA RIMBORSA LA MALATTIA DEL PORTIERE E OFFRE

  • Rimborso Spese Mediche
  • Contributo per Coniuge e/o Figlio diversamente abile
  • Contributo Iscrizione1° Anno Università
  • Contributo Conseguimento Diploma Scuola Media Superiore
  • Contributo decesso del portiere
  • Contributo Nascita Figlio

 

 

Altri Articoli