Collecorvino (Pescara), Federproprietà firma l’accordo sul Canone concordato

Anche a Collecorvino sarà possibile affittare appartamenti nel centro storico a prezzi vantaggiosi. Lo ha fatto sapere il sindaco del paese e presidente della Provincia di Pescara Zaffiri, che ha presentato l’iniziativa del “canone concordato” che prevede vantaggi per i proprietari e per gli inquilini. Per i proprietari infatti ci sarà uno sconto del 25% sull’Imu e del 10% sull’Irpef regionale. Gli inquilini potranno detrarre dai 250 ai 500 euro l’anno nella dichiarazione dei redditi. L’obiettivo, come accade già in altre realtà del territorio, è quello di scoraggiare lo spopolamento dei centri storici e l’abbandono degli appartamenti e delle abitazioni, dando così un incentivo alla riqualificazione. L’Accordo sottoscritto avrà durata di 3 anni, rinnovabili, e verrà ora pubblicato sul sito del Comune di Collecorvino a disposizione dei cittadini. Le associazioni che hanno sottoscritto l’Accordo con il sindaco Zaffiri sono: Federproprietà, Unione Piccoli Proprietari Immobiliari (Uppi), Confedilizia, Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari (Asppi), Confappi, ConFabitare, UnionCasa, Sindacato Unitario Nazionale Inquilini Assegnatari (Sunia), Unione Nazionale Inquilini Casa e Territorio (Uniat), Sindacato Inquilini Casa e Territorio (Sicet), AssoCasa Pescara, Conia, Unione Inquilini, FederCasa.

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

Altri Articoli