CON “YOUKONDOWAY” SVELATO il LIVELLO DI BENESSERE DEL CONDOMINIO

Un condominio di classe A, B, C, D, E o F. Non dal punto di vista energetico, cui siamo già abituati da tempo, bensì della sua vivibilità, del grado di felicità complessiva, che riguarda anche i rapporti tra vicini. Una vera e propria certificazione della qualità della vita condominiale a tutto tondo. È questa la rivoluzione in tema casa proposta dalla startup italiana YouKondo, che lancia sul mercato il primo sistema di certificazione condominiale che mette il condòmino al centro. Il sistema ‘YouKondoWay’, infatti, segue un preciso standard proprietario per la certificazione della qualità di vita in un condominio, basato su 150 parametri. Mira, dunque, a classificare il cosiddetto stato ‘condosociale’: un livello di benessere globale che, attraverso l’impiego del sistema stesso, si punta a incrementare. In questo modo è possibile orientare con più efficacia il futuro proprietario o inquilino nella scelta della propria casa (permettendogli di consultare autonomamente lo stato ‘condosociale’ o rating che è stato attribuito ad uno specifico condominio, con la relativa recensione).

 PORTIERCASSA RIMBORSA LA MALATTIA DEL PORTIERE E OFFRE

  • Rimborso Spese Mediche
  • Contributo per Coniuge e/o Figlio diversamente abile
  • Contributo Iscrizione1° Anno Università
  • Contributo Conseguimento Diploma Scuola Media Superiore
  • Contributo decesso del portiere
  • Contributo Nascita Figlio

Altri Articoli