Il mattone tira in tutta Europa: prezzi +4,2% (ma In Italia -0,3%)

Il mattone continua a tirare nel Vecchio continente. Lo confermano i numeri di Eurostat sull’andamento dei prezzi delle abitazioni nell’ultimo trimestre del 2017. Nell’Eurozona i prezzi delle case sono saliti in dodici mesi del 4,2%, nell’Unione europea del 4,5%. I maggiori rialzi in Irlanda +11,8%, in Portogallo +10,5%, in Slovenia +10%, in Olanda +8,5%. Poi progressi più contenuti in tutti gli altri Paesi. I prezzi continuano a scendere solo in Italia, dove si registra una flessione pari a -0,3%, dopo -0,8% del III trimestre, -0,2% del I e del II trimestre. Solo il Belpaese presenta flessioni nei prezzi in tutti e quattro i trimestri del 2017.

 PROBLEMI DI CONDOMINIO? L’ARPE LI RISOLVE CON SOLI 8 EURO AL MESE. CONSULENZE TECNICHE-LEGALI-FISCALI GRATUITE PER TUTTO L’ANNO

 

 

Altri Articoli