Il Mit: le Regioni hanno tempo fino al 6 settembre per un accordo sull’Erp

“I 30 giorni decorrono da oggi (8 agosto, ndr) e le Regioni hanno tempo fino al 6 settembre per arrivare a un accordo in Conferenza unificata con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, rappresentato al tavolo dal sottosegretario Edoardo Rixi, rispetto alla ripartizione dei 321 milioni dedicati all’Edilizia Residenziale Pubblica. Si tiene a precisare che non c’e’ stata alcuna decurtazione delle risorse e, anzi, il ministero ribadisce il massimo impegno affinche’ si possa procedere a erogarle al piu’ presto”. Lo dice una nota del Mit.     “Questo dicastero non ha accettato lo schema cosiddetto ’80-20′, ma viene incontro ai governatori e, difatti, non mette sul tavolo una proposta alternativa da prendere a scatola chiusa ne’ ha imposto un’altra data per una nuova Conferenza unificata da qui al 6 settembre. Tuttavia – prosegue la nota – il riparto su cui le Regioni avevano trovato un’intesa preliminare presenta dei grossi problemi che rimandano alle gestioni precedenti e che il governo del cambiamento vuole assolutamente risolvere, imprimendo un nuovo indirizzo all’utilizzo dei fondi”.

  PORTIERCASSA RIMBORSA LA MALATTIA DEL PORTIERE E OFFRE

  • Rimborso Spese Mediche
  • Contributo per Coniuge e/o Figlio diversamente abile
  • Contributo Iscrizione1° Anno Università
  • Contributo Conseguimento Diploma Scuola Media Superiore
  • Contributo decesso del portiere
  • Contributo Nascita Figlio

Altri Articoli