il valore degli immobili ristrutturati cresce del 3,6%

Il valore degli immobili residenziali ristrutturati, nei 104 capoluoghi di provincia, considerati nella loro fascia semicentrale, aumenta del 3,6 per cento e un guadagno netto di cinquemila euro, considerando un costo di ristrutturazione medio di trentamila euro e uno sconto del 24,3 per cento circa. E’ quanto emerge dal secondo rapporto sul recupero edilizio in Italia e nuovi format digitali, a cura di Scenari Immobiliari in collaborazione con Paspartu Italy, presentato a Milano.   Lo studio, che si riferisce ai quartieri semicentrali delle principali città italiane, prende come standard un appartamento di 60 metri quadri secondo i prezzi rilevati a febbraio 2018. Nella top ten dei capoluoghi per il plusvalore ottenuto al termine delle ristrutturazioni di un immobile si collocano Roma, Napoli, Firenze, Milano, Bologna, Venezia, Bergamo, Brescia e Torino. Il guadagno medio a Roma si attesta a 39.500 euro, a Napoli (18 mila euro e il plusvalore del 9,8%), Firenze (2 1milaeuro e plusvalore del 9,5%. Nel capoluogo lombardo si guadagnano 25.500 euro dall’acquisto di una casa da ristrutturare con le successive spese di riammodernamento, cioè il 9 per cento su 282mila euro di spesa totali.

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

 

Altri Articoli