Intermediazioni immobiliari: Fiaip lancia un nuovo progetto

Dagli acquisti online alle agenzie di viaggio digitali, dall’home banking fino ai siti internet dedicati alla vendita delle case, la rete sta profondamente cambiando le abitudini degli italiani. Una vera e propria rivoluzione che non poteva non toccare anche il settore immobiliare e, in particolare, la professione dell’agente immobiliare. La Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali non si e’ fatta trovare impreparata a questo grandissimo rinnovamento e ha lanciato il progetto Fiaip 4.0.  Il presidente della Fiaip, Gian Battista Baccarini, ha scelto il palcoscenico di Immonext, evento organizzato da idealista.it, per cercare di diffondere la cultura immobiliare in Italia, per rivelare i segreti delle agenzie 4.0 e i nuovi strumenti digitali a disposizione degli agenti immobiliari.  “Con il nostro progetto Fiaip 4.0 vogliamo digitalizzare e innovare i servizi di consulenza nell’acquisto della casa – ha commentato – In particolare vogliamo agevolare la raccolta di tutte le informazioni sulla disponibilita’, la richiesta e il costo della case, analizzarle e studiarle per poi avere delle informazioni precise da mettere a disposizione dei compratori, ai quali vogliamo offrire consulenza, mediazione e sinergia”.  Il modello professionale di riferimento dell’associazione e’ stato invece riassunto nel progetto UnaFiaip che, come ha spiegato Baccarini, “punta a trattare solo immobili al giusto prezzo, con un metodo comune di lavoro, attraverso dei corsi di abilitazione appositamente preparati e dando comunicazione al cliente del lavoro che sta dietro all’intermediazione immobiliare”.

 PROBLEMI DI CONDOMINIO? L’ARPE LI RISOLVE CON SOLI 8 EURO AL MESE. CONSULENZE TECNICHE-LEGALI-FISCALI GRATUITE PER TUTTO L’ANNO

 

 

Altri Articoli