latina, liberati dalla polizia altri tre alloggi occupati abusivamente

Sono stati recuperati altri tre alloggi popolari a Latina che risultavano occupati abusivamente. Nei primi giorni del 2018 — informa Latina Today — sono infatte terminate le operazione della questura volte appunto a liberare le ultime case popolari di proprietà dell’Ater che erano state sottoposte a sequestro preventivo dal Tribunale su richiesta della locale Procura della Repubblica.“Come si ricorderà – spiegano dagli uffici di corso della Repubblica – all’inizio dello scorso anno la Digos avviò una specifica attività d’indagine che portò al sequestro preventivo di 10 alloggi occupati abusivamente nel comune capoluogo, molti dei quali da diversi anni nella disponibilità di noti pregiudicati locali ed altri di persone che non avevano alcun requisito per godere di un immobile di edilizia popolare. Dopo una lunga attività di mediazione, resasi necessaria poiché gran parte degli alloggi era da tempo abitata da interi nuclei familiari, nei giorni scorsi anche gli ultimi tre immobili sono tornati nella disponibilità del custode giudiziario, vale a dire il direttore generale dell’Ater, che potrà ora metterli a disposizione del Comune affinché possano essere assegnati agli aventi diritto in graduatoria”.

 PORTIERCASSA: PORTIERI E PROPRIETARI UN’UNICA DIFESA. UN NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO CHE TUTELA LAVORATORI E DATORI DI LAVORO

 

 

 

Altri Articoli