L’housing sociale approda nella capitale col progetto “santa palomba”

Quasi 1.000 nuovi appartamenti in locazione calmierata, affitto a riscatto o vendita convenzionata, destinati a famiglie monoparentali e/o monoreddito, anziani, disabili, studenti fuori sede, giovani coppie. È il social housing, I’edilizia privata a carattere sociale gia’ affermata in Europa che approda ora a Roma, nel IX Municipio, con il progetto ‘Santa Palomba Citta’ Dinamica’, presentato in conferenza stampa al Palazzo degli Esami, a Trastevere, dal sindaco di Roma, Virginia Raggi, dall’assessore capitolino all’Urbanistica, Luca Montuori, e dal direttore generale di Cdp Investimenti Sgr, Marco Sangiorgio, arfiancato dal direttore della Fondazione Housing Sociale, Giordana Ferri. L’area relativa all’intervento di housing sociale di Sanla Palomba e’ ubicata nel Municipio IX, all’interno del quadrante sud-est del Comune di Roma, in prossimita’ delle stazioni ferroviarie di Pavona e Cancelliera e non lontano dalla stazione ferroviaria di Pomezia. Il progetto complessivo prevede la realizzazione, su una superficie complessiva di 75mila mq, di oltre 950 alloggi di cui piu’ della meta in locazione calmierata per 15 anni, il 15% in locazione con riscatto e il 30% in vendita convenzionata. Gli alloggi saranno assegnati da uno o piu’ gestori sociali ad esito di bandi riservati a soggetti interessati che siano in possesso di determinati requisiti di reddito stabiliti in un’apposita convenzione sociale. L’intervento sara’ realizzato dal Fondo Santa Palomba Social Housing.

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

 

Altri Articoli