L’identikit di chi contrae un mutuo in Emilia Romagna

Alla soglia dei quaranta anni e con di fronte alla se’ la prospettiva di dover far fronte al proprio debito con la banca per piu’ di 25 anni. E’ l’identikit di chi nel 2018 in Emilia-Romagna ha chiesto e ottenuto un mutuo per l’acquisto della casa stilato da Tecnocasa sulla base dei dati raccolti nelle agenzie immobiliari. In Emilia-Romagna l’eta’ media di accesso al credito e’ intorno a 39 anni. Il 40,3% di coloro che hanno acceso un mutuo rientra nella fascia di eta’ compresa tra 35 e 44 anni, mentre il 34,9% ha un’ eta’ compresa tra 18 e 34 anni. Il mutuo ha una durata media di 25,3 anni: il 79,5% dei prestiti prevede un periodo di rimborso compreso tra 21 e 30 anni. Con la prospettiva di un rialzo dei tassi di interesse, spopolano i prestiti a tasso fisso con il 53,5% dei contratti stipulati. L’importo medio di mutuo in Emilia-Romagna si aggira intorno a 113.700 euro. La maggiore concentrazione si registra nella fascia di spesa compresa tra 101.000 e 150.000 euro (42,2%), seguita subito dopo con il 40,1% della fascia compresa tra 51.000 e 100.000 euro.

 CONTRATTO COLLETTIVO COLF E BADANTI: CHIEDI CONSIGLIO A EBILCOBA, SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

Altri Articoli