mutui di oltre 20 anni per gli acquisti in Sardegna

In Sardegna il 38% di chi accende un mutuo per la casa rientra nella fascia di età compresa tra 35 e 44 anni. Solo il 25,1% ci pensa più tardi tra 45 e 54 anni. Il finanziamento ha una durata media di 25,7 anni, con una maggiore concentrazione tra i 21 e i 30 anni (74,2%). Sono alcuni dei dati del report dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa che ha analizzato i dati dei sardi che hanno sottoscritto un finanziamento ipotecario attraverso le agenzie a marchio Kìron. L’analisi si riferisce al primo semestre 2018. A livello nazionale l’età media è di 40 anni. Al crescere dell’età diminuisce la percentuale di coloro che ricorrono al mutuo. Per quanto riguarda le tipologie di mutuo prevale quello a tasso fisso con l’80,2% dei contratti stipulati. L’importo medio del finanziamento in Sardegna si aggira intorno a 107.300 euro. La maggiore concentrazione si registra nella fascia di spesa compresa tra 51 e 100 mila euro. A livello nazionale il 76,2% dei cittadini finanziati è di origine italiana. 12,4% sono appartenenti all’Unione Europea e l’11,4%sono extra Ue.

 CONTRATTO COLLETTIVO COLF E BADANTI: CHIEDI CONSIGLIO A EBILCOBA, SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

Altri Articoli