MUTUI: IN UN ANNO SALITI DEL 6,2%, PIU’ SOSTEGNO AL MERCATO

Saliti i mutui per l’acquisto della casa. Nel quarto trimestre del 2018 le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 14.012 milioni di euro e, rispetto allo stesso periodo del 2017, si registra una crescita delle erogazioni pari a +13,1%. A ritornare sul quadro è Tecnocasa che ha diffuso un focus sui dati del report Banche e istituzioni finanziarie – IV trimestre 2018 pubblicato da Banca d’Italia a fine marzo. Il Gruppo di intermediazione immobiliare rileva che “questa importante rilevazione di Banca d’Italia conferma e consolida un trend di ripresa dei volumi che aveva visto passare in positivo il saldo andamentale rispetto al 2017 già dal secondo semestre del 2018”. L’anno, segnala, “si chiude dunque con una crescita rispetto al 2017 di +6,2%, in linea quindi con la crescita del numero di compravendite immobiliari e con volumi complessivi per oltre 50,6 mld di euro”. Tecnocasa ritiene inoltre che “la combinata crescita dei mutui e del settore immobiliare porta a sottolineare nuovamente che l’incremento delle erogazioni per l’acquisto dell’abitazione -da parte delle famiglie consumatrici- sia fondata proprio sui finanziamenti legati alle compravendite immobiliari reali e non sul fenomeno della surroga, che aveva spinto il mercato delle erogazioni nel periodo 2013-2016”. “I mutui derivati da compravendita non solo hanno compensato il crollo delle surroghe registrate nel 2017 – passate dal 24,8% dei volumi nel 2015 all’11,8% di quest’ultima rilevazione- ma hanno addirittura sostenuto il mercato complessivo delle erogazioni portandolo alla crescita di +6,2% su base annua” rileva infine la società.

 CONTRATTO COLLETTIVO COLF E BADANTI: CHIEDI CONSIGLIO A EBILCOBA, SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

Altri Articoli