Nel 2017 calata l’erogazione di mutui in toscana

Cala l’erogazione di mutui casa in Toscana a fine 2017: le famiglie, secondo un’analisi di Tecnocasa presentata a Firenze, hanno ricevuto finanziamenti per 898,5 milioni di euro, con un calo dell’8,1% su base annua. Nel 2017 complessivamente sono stati erogati 3,489 miliardi (-5,8%). Lievemente migliore il dato sulla provincia di Firenze (-5,3% nei dodici mesi); nel secondo semestre l’importo medio di mutuo a Firenze città si è attestato a circa 154.400 euro, con durata media di 25,4 anni, e una prevalenza del tasso variabile (40%).   “In realtà ciò che è calato sono le surroghe”, ha spiegato Michele Picuccio, responsabile toscano di Kiron (gruppoTecnocasa). “Tutti i mutui che andavano surrogati – ha detto – sono stati surrogati in virtù dell’abbassamento dei tassi importante che c’è stato. Tenete conto che chi ha sottoscritto un mutuo nel 2011 al 4% oggi l’ha surrogato all’1,7%. Ora le banche per continuare su questo trend stanno lavorando su altri due fattori, che sono quello dell’intervento oltre l’80% del costo dell’immobile, e di un abbassamento importante degli spread, che sono ai minimi storici da quando esiste l’Euribor”.

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

 

Altri Articoli