Nel centro Italia mercato debole nel 2017 tranne le zone turistiche

E’ stato il Nord l’area piu’ dinamica della Sardegna per il mercato immobiliare residenziale nel 2017. Nella provincia di Sassari, che include anche la Gallura, sono state chiuse 100 compravendite ogni 10 mila abitanti, un dato fra i piu’ brillanti d’Italia, secondo la mappa tracciata dal Sole 24 Ore in base ai dati Omi su base comunale. In tutta la Sardegna il mercato, trainato dalle zone turistiche cosi’ come nel resto d’Italia, risulta in ripresa, complice anche il calo dei prezzi delle abitazioni: a livello nazionale comprare casa costava nel 2017 lo 0,3% in meno rispetto al 2016.    La classifica nazionale delle migliori performance e’ guidata dalle province di Savona (+0,4%) con 159 contratti, Imperia (+3,2%) con 144 e Milano (+6,6%) con 143. Il mercato appare in affanno, invece, all’Aquila (-5,3%), Isernia (-1,7%) e in alcune aree dell’Italia centrale, con la sola eccezione di Ancona, rileva Il Sole 24 Ore. Al contrario, le compravendite sono cresciute in provincia di Lucca (+15,5%) e Pistoia (+9,2%).

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

 

Altri Articoli