roma, ok della giunta ad assegnazioni a canone concordato

E’ pubblicata sul sito di Roma Capitale la delibera di Giunta capitolina con le linee di indirizzo per l’assegnazione in locazione in coabitazione a canone concordato di unità immobiliari del patrimonio disponibile di Roma Capitale. La delibera nasce per fornire ulteriori strumenti per contrastare il disagio sociale e i processi di indebitamento e di impoverimento che molte famiglie, sul territorio della città di Roma, sono costrette ad affrontare per assicurarsi un alloggio. A questo si aggiunge il progressivo aumento della domanda abitativa che l’Amministrazione intende affrontare – oltre che con le azioni già poste in essere – anche attraverso misure alternative come il modello della cosiddetta Coabitazione Solidale caratterizzato dalla condivisione abitativa, da parte di più individui, di un medesimo alloggio appartenente al patrimonio disponibile di Roma Capitale. La delibera capitolina prevede una prima fase sperimentale di 3 anni secondo modalità e criteri dettati dalle Linee di indirizzo individuate dall’Amministrazione.

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

Altri Articoli