Roma, RESTAURI ALLA MAISON DI PAOLINA BONAPARTE

Occorreranno 7 mesi di lavori e 700 mila euro d’investimenti per riportare allo stato originale la maison di Paolina Bonaparte, oggi sede dell’Ambasciata di Francia presso il Vaticano a Roma. La residenza è un gioiello dell’architettura neoclassica, situata in un terreno tra Porta Pia e via Piave-via XX Settembre acquistato dalla sorella dell’imperatore (la principessa Borghese) nel 1816. Costruita dal cardinale, segretario di Stato del Vaticano, Silvio Valenti Gonzaga, divenne proprietà dell’ambasciata nel 1850. Il restauro è stato presentato dall’ambasciatore Philippe Zeller e affidato alla ditta Arke.

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

 

 

Altri Articoli