sassari, calano i prezzi e salgono compravendite e mutui

A Sassari i prezzi degli immobili sono diminuiti dello 0,5%  nella prima parte dell’anno, in coincidenza con un calo della domanda. Da gennaio a giugno sono state chiuse 593 transazioni, quasi il 19% in piu’ rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nella provincia le compravendite sono state 1.841, il 13,4% in piu’- L’offerta – secondo un’analisi di Tecnocasa – non e’ elevata sul piano della qualita’: sul mercato ci sono in prevalenza immobili popolari d’epoca valutati fra i 500 e i 600 euro al metro quadro. I prezzi salgono nella parte alta della citta’, verso piazza Castello, dove toccano i mille euro al metro quadro. Studenti e lavoratori fuori sede alimentano, invece, il mercato degli affitti, caratterizzato da contratti di tipo transitorio. I canoni risultano stabili, tranne che per i bilocali, per il quali si spende l’1% in piu’ rispetto al secondo semestre del 2017. L’affitto medio per un bilocale e’ di 350 euro, mentre per i trilocali si arriva a 450. La domanda, comunque, e’ in diminuzione perche’ in questo momento e’ piu’ conveniente acquistare la prima casa con un mutuo: coi tassi attuali, per un trilocale a Sassari si arriva a risparmiare fino al 27% rispetto al 2013.

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

Altri Articoli