terrazzo O BALCONE: gli ITALIANI NON CI RINUNCIANO MA NON PER PIANTE E FIORI

Avere uno spazio esterno in casa è   qualcosa di irrinunciabile, tanto che quasi il 93% dei partecipanti   allo studio ha dichiarato di essere disposto ad aumentare il proprio   budget pur di avere un posto al sole tutto per sé, ma solo uno su   quattro vi ospiterebbe piante e fiori. Lo rileva Immobiliare.it  che,   in occasione dell’Earth Day, ha deciso di indagare, su un campione di   circa 5mila utenti, quanto sia importante la presenza di un balcone,   un giardino o un terrazzo nella ricerca immobiliare.        In particolare l’86,2% di chi ha risposto all’indagine, in una scala   da 1 a 10, ha dato un voto superiore a 8 alla presenza di uno spazio   esterno quando si cerca casa. E il dato è confermato da quanto siano   disposti a spendere di più per comprare o affittare un immobile con un  proprio balcone, giardino o terrazzo. Il 10,8% ha addirittura   dichiarato che uno spazio esterno non ha prezzo, dicendosi pronto a   rivedere completamente il budget pur di non rinunciarci.        Il 68% sarebbe disposto a spendere il 10% in più della somma che si   era prefissato per l’immobile e il 14,2% arriverebbe a sborsare fino   al 25% in più. Nonostante nel questionario il 60% degli utenti abbia   dichiarato di avere il pollice verde, poco meno di una persona su   quattro (24,2%) utilizzerebbe il suo balcone o terrazzo per coltivare   piante, fiori o fare l’orto.

 CONTRATTO COLLETTIVO COLF E BADANTI: CHIEDI CONSIGLIO A EBILCOBA, SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

Altri Articoli