TRA il 2007 E il 2017 SCENDE la QUOTA di FAMIGLIE UNDER 35 PROPRIETARIE

Dal 2007 al 2017 le famiglie under 35 proprietarie dell’immobile in cui vivono in Italia sono scese del 14%, passando dal 74 al 60%, mentre la quota di quelle in affitto è salita dal 25 al 39%. È quanto emerge dal focus ‘Città, la crisi dell’abitare e la mappa dei disagi’ promosso da Confcooperative Habitat e realizzato in collaborazione con Censis e Confcooperative. Le famiglie con principale percettore di reddito di età compresa tra i 35 e i 44 anni proprietarie sono invece calate del 9%, passando dal 79 al 70%, nelle stessa fascia di età quelle in affitto sono passate dal 21 al 29%.

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

Altri Articoli