Ubs: I tassi bassi favoriscono il mattone ma ne contraggono il rendimento

La dinamica dei rendimenti immobiliari è fortemente influenzata dal livello basso dei tassi di interesse. È il trend che negli ultimi mesi ha visto aumentare la caccia agli asset real estate (da soggetti italiani ma soprattutto esteri), unica asset class di investimento a garantire ritorni ancora mediamente interessanti, rendimenti che proprio per la domanda eccessiva stanno subendo una contrazione, secondo quanto rileva Il Sole 24 Ore. Il team di Ubs, in uno studio focalizzato sulla relazione tra Titoli di Stato e mercato immobiliare italiani, ribadisce che sono proprio i bassi tassi di interesse dell’Eurozona a spingere al ribasso i rendimenti del mattone. Per questo motivo, in questo ciclo immobiliare, i rendimenti “prime” (alto livello) hanno raggiunto il record al ribasso. «Bisogna sottolineare che il mercato immobiliare sta subendo una polarizzazione – dice Nicola Franceschini, associate director, research analyst Europe real estate & private markets – Quanto detto, infatti, è vero per il segmento prime, non per il resto del mercato. I capitali in arrivo dall’estero guardano gli immobili più liquidi, per qualità e location. Ma in termini di valori, in Italia il settore deve ancora recuperare i valori medi dal picco pre-crisi». Non solo. A preoccupare sono anche i volumi e il modo in cui si distribuiscono sul territorio. «L’anno scorso c’è stato un rallentamento nel mercato – dice l’intervistato – e come conseguenza gli investitori si sono concentrati ancora di più sul segmento di alto livello». Per il futuro — conclude il quotidiano economico-finanziario — Ubs sottolinea che l’Italia, lontana dal risolvere le sfide economiche e del debito pubblico che la riguardano, resterà vulnerabile alla volatilità dei tassi di interesse sui bond. Il debito pubblico italiano non è stato ridotto anche ora che molti altri Paesi europei stanno approfittando dei bassi tassi e della crescita economica proprio per ridurre il debito.

 PORTIERCASSA RIMBORSA LA MALATTIA DEL PORTIERE E OFFRE

  • Rimborso Spese Mediche
  • Contributo per Coniuge e/o Figlio diversamente abile
  • Contributo Iscrizione1° Anno Università
  • Contributo Conseguimento Diploma Scuola Media Superiore
  • Contributo decesso del portiere
  • Contributo Nascita Figlio

Altri Articoli