MODENA, PUBBLICATO il BANDO ANTI-SFRATTI

Ridurre gli sfratti per morosita’ incolpevole dovuti a “una sopravvenuta incapacita’ degli inquilini” di pagare il canone di locazione, causata ad esempio da cassa integrazione o perdita del posto di lavoro. È l’obiettivo principale a Modena dei contributi per la morosita’ incolpevole, uno degli strumenti a sostegno delle politiche abitative che si affianca a quelli gia’ messi in campo dal... Leggi

Ancona, al via il cantiere di housing sociale

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori nel cantiere di housing sociale in via Miglioli ad Ancona per la realizzazione di 9 appartamenti di varie metrature, mediante il progetto di autocostruzione che gode di un contributo a fondo perduto della Regione Marche oscillante dai 39 mila ai 50 mila euro ad appartamento. Il costo di realizzazione si attesta attorno ai... Leggi

CONDOMINI AMICI? IL 53% AFFIDEREBBE LE CHIAVI AL VICINO MA VORREBBE VIVERE DA SOLO

Condividere regole e spazi comuni con degli sconosciuti che non si possono scegliere: questo è il condominio, luogo che spesso suscita nervosismi e litigi. Eppure, non sono solo dolori, secondo un sondaggio di Immobiliare.it, condotto su un campione di oltre 3.000 utenti, vivere in condominio ha dei lati positivi e crea spesso rapporti umani profondi: più della metà delle persone... Leggi

Case popolari trentine: arriva la “patente a punti” che sanziona chi non riga dritto

Una patente a punti per gli inquilini delle case popolari trentine. Il paragone non è improprio: è la stessa Giunta provinciale che in una nota specifica che “si tratta di uno strumento strutturato come la patente a punti degli automobilisti”. Le decurtazioni, in questo caso, scatteranno con comportamenti non conformi al regolamento, ai buoni rapporti di vicinato, al decoro ed... Leggi

Nel Bergamasco lenta risalita del mercato immobiliare

Il mercato della casa bergamasco ha vissuto in pieno la sua parabola discendente, ma il rimbalzo è finalmente avvenuto. Nel primo semestre del 2019 i prezzi sono in crescita. Non succedeva dal 2008 –scrive il Corriere.it — l’annus orribilis che segnò lo scoppio della bolla e diede il via a una caduta libera. «Abbiamo trovato una pista d’atterraggio», scherza Gianfederico... Leggi