Attualità 

Il viceministro Castelli: locazioni sul modello Francia con incentivi ai proprietari

“Si potrebbe incentivare il proprietario delle mura ad alleggerire l’affitto a fronte di un incentivo” sul modello francese. Lo ha detto il viceministro all’Economia Laura Castelli a Omnibus su La7 sulla possibilità di intervenire sugli affitti per gli esercizi commerciali con il decreto di aprile dopo il primo credito d’imposta per botteghe e negozi introdotto con il decreto Cura Italia. “Abbiamo notato che la Francia ha fatto un pezzettino di più nel rispetto di un rapporto privato” come quello di locazione, “ci si deve confrontare con altri esempi per trovare…

Leggi
Attualità 

“SOLOAFFITTI”: una TASK FORCE PER CHI VUOLE RICOMINCIARE

E’ ormai appurato che l’emergenza da Coronavirus non sia soltanto sanitaria, ma anche economica. Tra i settori maggiormente colpiti, sicuramente figura quello turistico, soprattutto gli alberghi. Con ogni probabilità, invece, le case vacanza e gli affitta camere riusciranno a superare il periodo di crisi, con la possibilità di uscirne addirittura più forti. Per questo motivo SoloAffittiBrevi, parte del gruppo SoloAffitti, azienda leader in Italia per il settore degli affitti, mette in campo una task force di professionisti che, attraverso una landing page, offre assistenza gratuita a chi voglia gestire al…

Leggi
Attualità 

Assoimmobiliare: estendere il bonus affitti e stop all’Imu

Ampliare la platea di beneficiari del credito d’imposta al 60% dell’ammontare dei canoni di affitto previsto per botteghe e negozi “anche ad alberghi, centri commerciali, impianti sportivi, strutture culturali/ricreative (cioe’ le attivita’ maggiormente impattate dalla crisi e anche da chiusure disposte per legge)” ed “estendere la durata temporale del beneficio per quanto riguarda le rate d’affitto non solo del mese di marzo ma anche dei mesi di aprile e maggio, tenuto conto che si andra’ con ogni probabilita’ verso un prolungamento delle misure di contenimento”. Sono alcune delle proposte di…

Leggi
Attualità 

affitti: gli studenti universitari sono quasi il 10% degli inquilini  

A livello nazionale la distribuzione della motivazione di chi prende casa in affitto è così fatta: il 64,7% cerca la casa principale, il 25,7% lo fa per motivi legati al lavoro e il 9,6% per motivi legati allo studio. E’ quanto mostrano le analisi condotte dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, secondo quanto riferisce Italia Oggi. Milano primeggia tra chi prende casa in affitto per motivi di studio (33,8%), tallonata da Torino (31,9%). Secondo lo studio, nel secondo semestre del 2019 i canoni di locazione delle grandi città sono in aumento:…

Leggi
Attualità 

Niente stop ai mutui prima casa per autonomi e imprenditori

Negata la possibilità di presentare la domanda di moratoria per mutui Prima Casa ai piccoli imprenditori, artigiani e commercianti. La lettura del ministero dell’Economia e delle Finanze, infatti — scrive Italia Oggi — non risulta aderente alle disposizioni introdotte dal decreto Cura Italia, anche per quanto chiarito nella relazione di accompagnamento. Questo è quanto si deduce dalla lettura del modulo licenziato e disponibile sul sito del ministero dell’Economia e delle Finanze (http://www.mef.gov.it/inevidenza/Pubblicato-il-nuovo-modulo-per-accedere-al-Fondo-per-la-sospensione-dei-mutui-sulla-prima-casa/ ). Infatti, riguardo al «lavoratore autonomo» e «libero professionista», il dicastero precisa che «per lavoratore autonomo si intende…

Leggi
Attualità 

Il viceministro Castelli: moratoria degli affitti per negozi, bar, ristoranti

“Stiamo pensando a una moratoria per gli affitti” di tutti gli esercizi commerciali, compresi bar e ristoranti. Lo ha detto il viceministro all’Economia Laura Castelli ospite di ‘Sono le venti’ di Peter Gomez sul Nove. Con il decreto Cura Italia è stato introdotto “un credito d’imposta”per negozi e botteghe “ma sappiamo di dovere fare di più”. Per le famiglie, invece, “daremo risorse con il reddito di emergenza, oltre che con gli ammortizzatori e l’indennizzo per partite Iva e autonomi” quindi non sarà necessario un intervento ad hoc per gli affitti.…

Leggi
Attualità 

L’UPPI: DRAMMA delle LOCAZIONI PER i PROPRIETARI

Il presidente dell’Uppi (Unione piccoli proprietari immobiliari) Gabriele Bruyère ha scritto una lettera aperta al premier Conte ed ai ministri ed al Parlamento tornando a denunciare “l’inadeguatezza delle misure introdotte dal D.L. Cura Italia per sostenere il pagamento dei canoni di locazione delle attività commerciali chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus. L’infondatezza di detto provvedimento è manifesta laddove non si è tenuto conto che: molti dei proprietari, come si è denunciato, già ora non hanno incassato, sia per l’uso abitazione che per l’uso diverso dall’abitazione, i canoni di locazione del mese…

Leggi
Attualità 

Idealista: prezzi giù dello 0,4% nel I trimestre

Il prezzo delle case in Italia ha segnato un calo dello 0,4% nel corso del primo trimestre del 2020. Il prezzo dell’usato si attesta ora a 1.699 euro al metro quadro secondo l’ultimo indice dei prezzi Idealista. Considerando la variazione annuale, il decremento e’ del 2%. Per Vincenzo De Tommaso, responsabile ufficio studi di Idealista, “l’ultimo rapporto riflette l’evoluzione dei prezzi delle abitazioni in vendita durante il primo trimestre dell’anno, quindi l’effetto della situazione di emergenza nazionale attuale si riflette appena nelle cifre. Anche cosi’, i dati contemplano una certa…

Leggi
Attualità 

on-line la richiesta di sospensione dei mutui

La sospensione dei mutui prima casa potrà essere effettuata anche online. È questa — scrive Italia Oggi — una delle indicazioni che arriva dal ministero dell’Economia e delle Finanze che sul proprio sito ha pubblicato il modello per inoltrare alle banche lo stop ampliato per il pagamento delle rate dei mutui prima casa. «Per facilitare e velocizzare ulteriormente le procedure», si legge nella nota del ministero, «il nuovo modello, reperibile sui siti del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, di Consap e dell’Abi, potrà essere compilato direttamente…

Leggi
Attualità 

dopo 2.134 giorni i tassi tornano a salire

Ad aprile, dopo 70 mesi molto positivi, i mutuatari a tasso variabile torneranno a vedere un aumento del tasso di interesse. Perché l’Euribor, l’indice alla base del calcolo delle rate — scrive Il Sole 24 Ore — dal 12 marzo si è sganciato dalle logiche della politica monetaria ed è andato a prezzare un crescente stress di liquidità. Dato che la Banca Centrale Europea proprio a marzo ha lanciato nuove misure espansive – mai così ambiziose come il quantitative easing illimitato con abbattimento delle precedenti soglie di acquisto tanto su…

Leggi