Aria condizionata: come detrarla dalle tasse

È tempo di dichiarazione dei redditi. Ora si possono apportare variazioni e inserire dati mancanti al modello 730 precompilato, disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Modificando il 730 sarà possibile detrarre ai fini Irpef il costo, sostenuto per l’acquisto di un condizionatore o di una pompa di calore, ma solo se vengono soddisfatte determinate condizioni. Non esiste infatti un vero... Leggi

In emilia niente alloggio popolare ai proprietari all’estero

Niente casa pubblica a chi già ne possiede una all’estero, estendendo un requisito che fino ad oggi riguardava solo l’eventuale proprietà di immobili in Italia. E’ quanto previsto nell’atto unico sul tema edilizia pubblica approvato dalla Giunta regionale guidata dal presidente Stefano Bonaccini e che sarà ora portato all’esame dell’Assemblea legislativa per l’approvazione definitiva entro l’estate.    Nel provvedimento si fa... Leggi

Compravendite e affitti in Trentino: prezzi più alti rispetto alla media nazionale

È stabile il mercato immobiliare in Trentino Alto Adige, dove il 2018 è cominciato con un primo trimestre di valori in lievissimo aumento sul fronte delle vendite (+0,4%) e una situazione pressochè invariata per le locazioni (+0,1%). Lo rileva l’Osservatorio sul mercato residenziale della regione di Immobiliare.it. A marzo 2018 il prezzo medio richiesto per la vendita di immobili residenziali... Leggi

Mattone: in Toscana il 2018 è partito con valori immobiliari in aumento

Una partenza positiva quella del mercato immobiliare in Toscana, dove il 2018 è cominciato con un primo trimestre di valori in aumento sia sul fronte locazioni sia sul fronte vendite. Questo il principale dato emerso dall’Osservatorio sul mercato residenziale toscano di  Immobiliare.it . Secondo l’analisi del portale, i prezzi richiesti per le abitazioni in vendita sono aumentati dello 0,2% su... Leggi

Affitto come casa vacanza: il condominio non può vietarlo

Non può essere vietato ad un condomino di affittare il proprio appartamento come casa vacanza. La Cassazione, infatti, con la sentenza 22711/17, ha ribadito che il regolamento contrattuale, ossia quello scritto dal costruttore e accettato al del rogito dell’appartamento, è l’unico atto che può imporre limiti o divieti ai condomini in merito all’utilizzo dei propri appartamenti. Se quindi nel regolamento... Leggi