Catanzaro, Federproprietà alla conferenza stampa sulle locazioni commerciali

Mercoledì 14 novembre, alle 11.30, presso la Camera di Commercio di Catanzaro i responsabili territoriali di Federproprietà, Confcommercio, Confesercenti, Cicas e Confartigianato terranno una conferenza stampa sullo stato delle locazioni commerciali nella città di Catanzaro (centro e quartieri) in un difficile contesto di sviluppo. Nell’occasione sarà illustrato il progetto diretto a favorire l’insediamento ed il radicamento degli imprenditori commerciali ed artigiani nelle... Leggi

Vola il business dei RESIDENCE PER UNIVERSITARI E ANZIANI

Vola, in Italia, il business   dei residence per universitari e pensionati per anziani. Per   localizzazioni, prima Roma con 630 (+102% in dieci anni), poi Palermo   con 450 (+150%), Torino con 388 (+60%), Catania con 371 (+169%),   Milano con 262 (+201%), Ravenna con 205 (+294%), Bologna con 196   (+11%). E’ quanto emerge da un’analisi della Camera di commercio di   Milano Monza... Leggi

Abi: finiscono nel 2018 le risorse del fondo “prima casa”

“In base alle informazioni ottenute da Consap SpA, le disponibilità finanziarie del Fondo di garanzia per la prima casa stanno per terminare. E’ previsto che l’operatività del Fondo terminerà a fine dicembre 2018”. Lo annuncia l’Abi nel corso dell’audizione sulla manovra in Parlamento, sottolineando come si sia trattato di “un esempio di successo nel favorire l’acquisto della prima casa”, utilizzato... Leggi

Bce: per le concessioni edilizie occorrono 228 giorni in Italia contro i 126 in Germania

Per avere una concessione edilizia in Italia servono in media 228 giorni, contro i 126 della Germania e i 208 della Spagna. E’ quanto trapela dall’ultimo bollettino mensile della Bce. “I vincoli amministrativi, quale il tempo necessario per ottenere un permesso di costruire – si legge nel rapporto – sono un importante fattore che impatta sull’elasticita’ dell’offerta in risposta alla... Leggi

Riscaldamento: i fiorentini preferiscono gli impianti a metano

Legna e pellet rappresentano l’1% dei combustibili utilizzati dai toscani per gli impianti di riscaldamento, mentre il metano supera il 90%. Analizzando i dati provenienti dal Catasto Impianti Termici della Toscana, gestito dal Sistema Informativo regionale sull’Efficienza Energetica della Regione Toscana, l’Arpat ha fatto un’analisi per capire le abitudini dei cittadini. E percentuali sopra il 90% di impianti a metano... Leggi