Il mattone si deprezza sempre di più: NEL 2018 PREZZI giù del 3,7%

Il mattone si deprezza sempre di più. Secondo i dati dell’ufficio studi del marketplace immobiliare Idealista, nel 2018 si è registrato un calo del 3,7% rispetto all’anno scorso, portando i valori a una media di 1.753 euro al metro quadro. Il calo nell’ultimo trimestre è stato dell’1,1%. E’ quanto emerge dal monitoraggio del portale Idealista. “L’andamento del mercato è contrastato,... Leggi

in Puglia cresce il mercato immobiliare residenziale (+4,3%)

Nei primi nove mesi del 2018 il mercato immobiliare residenziale pugliese registra una crescita degli scambi di abitazioni. Secondo l’elaborazione del Centro Studi di Abitare Co., societa’ attiva nell’ambito dell’intermediazione immobiliare, sui dati forniti dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, da gennaio a settembre le compravendite nel settore residenziale nella regione sono aumentate del +4,3%, raggiungendo in totale 24.188... Leggi

Agevolazione per la prima casa anche con un’altra abitazione

Il contribuente che eredita una casa nello stesso Comune in cui possiede un immobile può beneficiare dell’agevolazione «prima casa» sull’immobile acquisito a titolo gratuito a condizione che proceda con la cessione della prima abitazione entro un anno dall’acquisizione del secondo immobile. Questo, in sintesi — scrive Italia Oggi — il chiarimento fornito dall’Agenzia delle Entrate nella risposta all’interpello n. 123... Leggi

Alloggi: POCHi E CARi A BOLOGNA, STUDENTATI PER il 12% degli UNIVERSITARI

Gli studentati bolognesi coprono solo il 12,4% della domanda degli oltre 36.000 studenti fuori sede. Sono complessivamente 4.450 i posti letto attualmente a disposizione di un mercato, quello universitario, alimentato da piu’ di 79.000 studenti di cui il 2,8% stranieri. Sono alcuni dei dati del primo osservatorio sulle nuove forme di residenza per studenti, giovani e lavoratori, a cura di... Leggi

Anderson: dal governo un duro colpo ai proprietari di casa

Un duro colpo contro i proprietari di casa – osserva il presidente di FEDERPROPRIETA’ Massimo Anderson – che ancora una volta sono costretti a subire da parte del governo gialloverde e della sua maggioranza con il via libera a Regioni ed enti locali che potranno deliberare aumenti dei tributi sulle case. Un provvedimento ingiusto e ingrato che contraddice le promesse... Leggi

300mila abitazioni-scheletro nei cantieri fermi

 Gru ferme, cantieri transennati ma vuoti, scheletri di edifici da terminare. In molte città italiane e nella provincia — scrive Il Sole 24 Ore — la crisi immobiliare ha lasciato brutti ricordi visibili. Soprattutto nel settore residenziale, nel quale il buon momento dell’immobiliare prima del 2008 aveva spinto a costruire per poi vedere frenare molte iniziative. Oggi il settore è tornato... Leggi

Alloggi di montagna: si torna a comprare

Gli acquisti di abitazioni per le vacanze sono tornati a crescere in vetta, grazie alla consistente discesa dei prezzi durante la crisi e all’appeal della montagna in estate. Si allunga la stagione e si cercano occasioni, secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore. Le compravendite restano comunque inferiori del 30% al periodo 2005-2006. I prezzi medi per il residenziale si... Leggi

in Calabria il mercato cresce del 2,3%

In Calabria nei primi nove mesi del 2018 il mercato immobiliare residenziale cresce del 2,3%. Lo rileva un’elaborazione del Centro studi Abitare Co. su dati dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate. Da gennaio a settembre scorsi, secondo quanto emerge dall’elaborazione, le compravendite nel settore residenziale nella regione hanno raggiunto in totale le 8.290 unità, dato che posiziona la Calabria... Leggi

VIA LIBERA del governo A REGIONI ED ENTI LOCALI per DELIBERARE AUMENTI DEI TRIBUTI sulla casa

Per la prima volta, da tre anni a questa parte, nella legge di bilancio non c’è la norma che vietava a Regioni ed enti locali di «deliberare aumenti dei tributi nonché delle addizionali ad essi attribuiti con legge dello Stato». Un primo calcolo, fatto dall’ ufficio studi della Cgia di Mestre — riporta Dagospia — quantifica in un miliardo di... Leggi

MODENA, APERTO il BANDO PER i CONTRIBUTI agli inquilini morosi INCOLPEVOLi

C’e’ tempo fino al 31 dicembre per presentare le domande di partecipazione al bando per l’erogazione di contributi agli inquilini morosi incolpevoli residenti nei Comuni modenesi di Mirandola e San Felice sul Panaro. Lo fa sapere l’Unione dei Comuni modenesi Area Nord, ricordando che “per morosita’ incolpevole si intende la sopravvenuta impossibilita’ di pagare l’affitto a causa della perdita o... Leggi