in aumento i reati edilizi

Reati edilizi in continuo aumento e impossibilità di abbattere la maggior parte degli immobili abusivi che vengono identificati: sono due aspetti drammatici di uno stesso fenomeno, la progressiva perdita del controllo del territorio da parte dello Stato, evidente soprattutto al Sud. I numeri sono impietosi: secondo dati forniti da Legambiente — scrive Italia Oggi —  il numero dei reati legati all’edilizia (6.578) l’anno scorso ha segnato una crescita del 68% rispetto all’anno prima. Le persone denunciate sono state 8.649 con un aumento del 74,4%, mentre il numero delle persone arrestate è…

Leggi

Mutui: calano in agosto Richieste e surroghe (-7%)

Ad agosto le richieste di nuovi mutui e surroghe confermano la costante contrazione che perdura dall’inizio dell’anno, facendo segnare un -7,0% rispetto allo stesso mese del 2018. Lo si legge nel Barometro Crif. Alla base del trend negativo in atto, oltre al costante ridimensionamento dei mutui di sostituzione si può ipotizzare anche l’incidenza del peggioramento del clima di fiducia dei consumatori che potrebbe aver indotto molte famiglie, in considerazione della situazione di incertezza economica, a rimandare decisioni importanti come quelle sulla casa. L’importo medio richiesto delle richieste di nuovi mutui…

Leggi

L’autore della soffiata sull’abuso del vicino può accedere solo agli atti del Comune

Chi ha denunciato il vicino alla polizia municipale ha diritto a ottenere dal Comune la pratica istruita per l’abuso edilizio con tutti gli atti. Ma non può accedere anche al ricorso che il confinante ha proposto al Tribunale amministrativo e alla relativa sentenza: si tratta, infatti, di documenti non ostensibili in base alla legge sulla trasparenza, anche a voler dare l’interpretazione più ampia della nozione di documento amministrativo. È quanto emerge dalla sentenza 3742/19 — scrive Italia Oggi — pubblicata dalla sesta sezione del Tar Campania, che ha accolto in…

Leggi

milano, ripristinata la legalità negli alloggi Aler

“Grazie all’Arma dei Carabinieri per l’importante azione di ripristino della legalita’ nelle case Aler di viale Fulvio Testi a Milano”. E’ il plauso espresso dall’assessore Stefano Bolognini, titolare delle deleghe alle Politiche sociali, abitative e disabilita’ in Giunta regionale alle forze dell’ordine intervenute a Milano. “In questi mesi con la prefettura, con i carabinieri, con le forze dell’ordine, con Aler – ha sottolineato l’assessore Bolognini – la Regione Lombardia ha iniziato un lavoro importante di ripristino della legalita’ all’interno delle case Aler. Per la prima volta dal 2012 – ha…

Leggi

Udine, pronto secondo progetto di housing sociale

Un complesso immobiliare composto da 16 unità con ampie logge, di cui 12 bicamere e 4 monocamera, dotato sia dell’impianto solare che dell’impianto fotovoltaico. E’ il risultato del progetto di housing sociale “Corte Facci”realizzato dal Fondo Housing Sociale Fvg in via Planis a Udine, i cui alloggi saranno saranno assegnati attraverso un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse disponibile online dal 30 settembre. Lo ha reso noto la Confidustria di Udine. Gli alloggi – si legge nella nota – saranno disponibili in locazione. Inoltre sarà fruibile uno spazio…

Leggi