Nuova Imu: l’aliquota base sarà dell’8,6 per mille (ma potrà essere aumentata o anche azzerata)

L’aliquota base della nuova Imu, frutto della fusione tra Imu e Tasi, sarà dell’8,6 per mille — scrive Italia Oggi — e i sindaci potranno aumentarla fino a un massimo del 10,6 per mille. Solo nel 2020 l’aliquota potrà essere portata fino all’11,4 per mille. Con delibera comunale si potrà decidere anche di ridurla fino ad azzerarla. I sindaci potranno... Leggi

CARO BOLLETTE: COME AFFRONTARLO

Le bollette di luce e gas sono aumentate per le famiglie italiane, esattamente +2,6 per la luce e +3,9 per il gas. Colpa la riduzione della produzione di gas in Olanda e alcune misure restrittive che hanno reso meno agevole l’accesso ai gasdotti per il transito di gas in Europa. Gli esperti di Habitissimo offrono alcuni consigli utili per controllare... Leggi

Cagliari, mercato in leggera contrazione (-0,8%)

Nel primo semestre del 2019 a Cagliari i prezzi degli immobili residenziali sono diminuiti dello 0,8% e si registrano ancora lievi contrazioni negli altri capoluoghi di provincia. E’ quanto emerge dal report del gruppo Tecnocasa sull’andamento del mercato immobiliare e creditizio a Cagliari e nelle principali località turistiche del sud-est. Sono in lieve calo le quotazioni immobiliari nel Centro storico... Leggi

edilizia popolare: dal Cipe 11 milioni per Firenze e 6 per Prato

Ammontano a 17 milioni di euro le risorse in arrivo dal Cipe per realizzare edilizia popolare nei Comuni di Firenze e Prato. La Giunta toscana ha approvato una delibera, proposta dall’assessore regionale alla Casa Vincenzo Ceccarelli, che indica i Comuni di Firenze (2.454 domande ammesse nelle graduatorie di edilizia popolare su una popolazione di 377.284 abitanti) e Prato (1.277 domande... Leggi