Ma per Eurostat sono in calo

Nel primo trimestre del 2019 l’Italia è stato l’unico Paese Ue dove i prezzi delle case sono diminuiti (meno 0,8%) rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Mediamente, nello stesso periodo, i prezzi sono invece cresciuti dello 0,4% sia nei 19 Paesi dell’Eurozona che nel complesso dei 28 Stati membri dell’Unione. Per l’Italia è il quarto trimestre consecutivo in cui si registrata un andamento negativo dei prezzi su base annua. Lo ha reso noto Eurostat. Tra gennaio e marzo 2019, rispetto al trimestre precedente, i prezzi delle case sono invece scesi dello 0,5% in Italia ma diminuzioni sono registrate anche in altri quattro Paesi dell’Unione. Mediamente nell’Eurozona e nell’Ue la dinamica dei prezzi delle case tra un trimestre e l’altro ha segnato una crescita dello 0,3%.

 SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA FAMIGLIA

 

 

 

Altri Articoli