Roma, ancora rifiuti in strada: a Grottarossa si rivedono i topi, vermi a Valle Muricana

E’ un lento ritorno alla normalità quello della Capitale sul fronte rifiuti. Gli scenari apocalittici delle scorse settimane sono quasi un ricordo anche se in qualche angolo resistono criticità: soprattutto nelle “terre di confine” tra raccolta porta a porta e differenziata tramite cassonetti stradali e nei quartieri con sofferenza storica, ormai cronica. E’ il caso di via Veientana a Grottarossa, nel Municipio XV. Qui da anni i residenti lamentano raccolta a rilento e cassonetti sempre stracolmi: tanto carichi di immondizia, compreso l’organico, da richiamare i ratti in discesa dalla spalletta incolta che vi sorge appena dietro. A nulla nel tempo sono servite le segnalazioni degli abitanti della zona ad Asl, Ama e Polizia Locale. Ma non solo topi. Se a Grottarossa la preoccupazione è tutta per la presenza dei roditori, a Valle Muricana sono blatte e bigattini a indispettire i residenti. Centinaia i vermi rinvenuti sotto i sacchetti della spazzatura in via Monte del Gatto.

 PROBLEMI DI CONDOMINIO? L’ARPE LI RISOLVE CON SOLI 8 EURO AL MESE. CONSULENZE TECNICHE-LEGALI-FISCALI GRATUITE PER TUTTO L’ANNO

Altri Articoli