Attualità 

Il lockdown non ha scalfito il mattone: prezzi +1,4% nel II trimestre

Secondo l’ultimo rapporto di Idealista, i prezzi delle case hanno registrato nel secondo trimestre, segnato dal Coronavirus e dalle misure di confinamento, un incremento dell’1,4% rispetto ai tre mesi prima. Il prezzo medio richiesto per l’usato ora è di 1.722 euro al metro quadro a livello nazionale. Considerando la variazione annuale, si registra però un calo dello 0,8%. “L’andamento dei prezzi è in parte attribuibile a un livello molto più basso di proprietà immesse sul mercato nel corso degli ultimi tre mesi – spiega Vincenzo De Tommaso, responsabile Ufficio Studi…

Leggi
Attualità 

MUTUI: DOPO la chiusura +9% L’IMPORTO MEDIO EROGATO

Dopo i mesi di lockdown, da maggio la richiesta dei mutui è ripartita a grande velocità e oggi il settore viaggia addirittura più spedito di quanto non fosse nei mesi precedenti al Covid. E’ quanto emerge da un’analisi realizzata da Facile.it e Mutui.it. A fronte dell’aumento della domanda, le banche sembrano aver adottato una politica di grande apertura nella concessione del credito alle famiglie, con l’importo medio erogato dagli istituti di credito tra l’1 maggio e il 15 giugno 2020 che è cresciuto del 9% rispetto allo stesso periodo dello…

Leggi
Dalle Città 

Mercato immobiliare in sardegna: leggero ribasso a Cagliari e Sassari

Prezzi degli immobili stabili in Sardegna. Soltanto leggerissime variazioni verso il basso nelle due principali città: meno 1% a Cagliari. E meno 0,4% a Sassari. Sono i dati dell’Ufficio studi di Tecnocasa relativi all’ultimo semestre del 2019: il confronto si riferisce ai primi sei mesi dello scorso anno. Ora si attendono i primi responsi dell’era Covid. “Non è facile capire come evolverà il mercato immobiliare dopo la pandemia – spiega Fabiana Megliola, responsabile Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa – soprattutto a livello di prezzi, essendo questi notoriamente più rigidi e lenti…

Leggi
Dalle Città 

Roma, CONSEGNATI I PRIMI ALLOGGI in housing sociale

Entra nella sua fase operativa il primo piano di housing sociale a Roma. L’assessore regionale alle Politiche abitative,  Massimiliano Valeriani, il commissario straordinario di ATER Roma,  Eriprando Guerritore, e il direttore generale  Andrea Napoletano hanno consegnato le chiavi dei primi appartamenti ai nuclei familiari inseriti nella graduatoria. Con il bando, predisposto da ATER sulla base delle normative e delle indicazioni della Regione Lazio, pubblicato nel novembre 2019, è stato reso disponibile un primo blocco di 220 alloggi ad affitti agevolati con l’obiettivo di mettere in campo un ulteriore strumento che si…

Leggi
Attualità 

il SETTORE COMMERCIALE SPINGE VERSO il cambio in RESIDENZIale

Prima dell’emergenza sanitaria, nel 2019 il settore commerciale ed il settore terziario hanno registrato un aumento delle compravendite rispettivamente del 6,5% e del 4,8%. Dati positivi quindi che mettono in evidenza un interesse per l’acquisto di queste tipologie che, soprattutto nelle grandi metropoli, stanno attirando gli investitori. L’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa ha analizzato le richieste pervenute alle reti Tecnocasa immobili per l’impresa e Tecnorete immobili per l’impresa relativi a negozi ed uffici. Negli ultimi mesi sembra esserci una leggera ripresa anche se, al momento, la domanda è inferiore all’offerta. Quando…

Leggi
Primo Piano 

nel decreto Rilancio blocco degli sfratti. Federproprietà: una nuova vessazione verso i proprietari

Sfratti prorogati fino al 31 dicembre 2020. E’ quanto previsto da un emendamento al decreto Rilancio presentato dal deputato di Leu, Stefano Fassina, e approvato in commissione Bilancio della Camera. Le esecuzioni degli sfratti per le unità immobiliari ad uso abitativo ma anche per le attività commerciali e artigiani sono quindi sospese fino alla fine dell’anno. Non lo è, invece, la possibilità di avviare il procedimento in tribunale da parte del proprietario dell’immobile. In proposito FEDERPROPRIETA’, anche a nome del Coordinamento dei Proprietari Immobiliari (FEDERPROPRIETA’ – UPPI – CONFAPPI – MOVIMENTO…

Leggi
Attualità 

affitti: cresce la domanda di immobili indipendenti e con giardino

A livello nazionale aumenta la richiesta di case in affitto indipendenti (+48%) e con giardino (+73%), forse per paura di un nuovo lockdown o per gestire lo smart working di piu’ componenti della famiglia. In alcune localita’, come Rimini, Napoli o Firenze, invece, si prediligono monolocali, con un tasso di crescita della domanda che cresce di oltre il 20%. Va in questa direzione la domanda di residenze in locazione, secondo quanto emerge da una rilevazione condotta dalla societa’ SoloAffitti Spa. “Anche gli attici – aggiunge SoloAffitti – fanno piu’ gola…

Leggi
Dalle Città 

FIRENZE, ACCORDI TERRITORIALI E RIDUZIONE DEI CANONI DI locazione

Firenze è la prima città in Italia ad aver firmato i nuovi accordi territoriali sugli affitti per aiutare le famiglie ad affrontare le difficoltà che il Covid-19 ha inasprito anche in questo settore. Diverse sono le misure concordate dai sindacati degli inquilini e dalle associazioni dei proprietari degli immobili sul fronte affitti, valide per il capoluogo toscano e i Comuni limitrofi. I patti territoriali tengono in forte considerazione l’emergenza abitativa cittadina aggravatasi con il Coronavirus e le conseguenze che ha avuto su inquilini e proprietari delle abitazioni destinate alla residenza…

Leggi
Attualità 

Dl Rilancio: verso il superbonus anche per le seconde case

Verso il superbonus al 110% anche perle seconde case, ad esclusione delle abitazioni signorili, di ville o castelli. Non solo: dei benefici potranno usufruire anche i proprietari delle cosiddette villette a schiera. La nuova formulazione dell’emendamento, che deve essere votato, riscrive l’articolo del Dl Rilancio e prevede che le agevolazioni possano essere utilizzate al massimo per due unità immobiliari. Cambia anche la fisionomia dei benefici per gli interventi di efficienza energetica: i massimali di spesa vengono differenziati in base alla tipologia di immobile. Inoltre, le detrazioni vengono estese al Terzo…

Leggi
Attualità 

la PANDEMIA HA FATTO RISCOPRIRE il VALORE DEL MATTONE

La pandemia ha fatto riscoprire il mattone in generale, ma anche come asset da prendere in considerazione per diversificare il proprio portafoglio. Le agenzie Tecnocasa e Tecnorete durante e dopo il lockdown hanno segnalato interesse all’acquisto da parte di chi ha liquidità sul conto corrente e vorrebbe impiegare il capitale. Gli investitori hanno contribuito, con il loro interesse verso il mattone, al rilancio del settore dopo la crisi degli anni scorsi. Infatti, secondo le analisi dell’Ufficio studi Gruppo Tecnocasa, negli ultimi cinque anni, la componente di acquisto per investimento è…

Leggi