Il 2018 inizia con il caro-bollette di luce e gas

Il 2018 parte con l’aumento delle bollette di elettricita’ e gas. Dal primo gennaio, informa l’Autorita’ dell’Energia, la famiglia tipo registrera’ un incremento del 5,3% per le forniture elettriche e del 5% per quelle di gas. E’ quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori nei servizi di tutela. Nel dettaglio, per l’elettricita’... Leggi

L’affitto breve conviene: 50% in più di guadagno

Un appartamento in affitto breve può far guadagnare fino al 50% in più rispetto all’affitto tradizionale. E’ quanto emerge dai calcoli effettuati da CleanBnB, azienda leader in Italia nel settore delle locazioni a breve termine. L’analisi parte dal caso di un bilocale in città, in una zona semicentrale, con un canone mensile di 1.000 euro in affitto della durata di... Leggi

Il mercato immobiliare e creditizio in crescita negli ultimi 20 anni

Dalla seconda metà degli anni   ’90 il mercato immobiliare italiano ha registrato una fase espansiva. A dirlo è l’Ufficio studi del gruppo Tecnocasa che sostiene come la   ragione di questo ciclo positivo sia da ricercarsi nel basso livello   dei tassi di interesse sui mutui, seguito all’introduzione della   moneta unica che ha generato una maggiore propensione   all’indebitamento e di conseguenza una crescente... Leggi

A Roma e Milano compravendite in ripresa nel primo semestre del 2017

Nel corso del primo semestre del 2017 il mercato degli immobili di pregio a Milano e Roma prosegue nella graduale fase di recupero soprattutto per quanto riguarda il segmento della compravendita. A Milano, nonostante una domanda tendenzialmente stabile, il numero di compravendite è continuato a crescere soprattutto all’interno delle zone del Centro Storico, Brera e Magenta. A Roma, invece, la... Leggi

Grazie all’Emilia scongiurata l’emergenza rifiuti nella capitale

L’Emilia Romagna accorre in aiuto del Lazio in merito al problema dei rifiuti a Roma. La Giunta emiliana ha dato infatti il via libera ad una delibera contenente il benestare ad accogliere i rifiuti laziali ma per quantità limitate e prestabilite, tassativamente non superabili e non reiterabili, inferiori rispetto ad analoghi interventi passati, e per un periodo limitato, poco più... Leggi