Nuova mazzata sugli immobili milanesi: Conto da 150 milioni per il CIS voluto dal Comune

C’è una nuova mazzata in vista per i proprietari di immobili a Milano. Si chiama Cis — riporta Milano Post — ed è, tanto per cambiare, una invenzione del Comune, in questo caso targata Pisapia. Il Cis è il Certificato di Idoneità Statica, previsto dall’articolo 11 del vigente regolamento edilizio proposto  nel 2013 dall’assessore Lucia De Cesaris. La norma  prescrive... Leggi

Edilizia ed energia in Sicilia: il flop degli incentivi

I siciliani non credono negli investimenti sulla casa. Lo conferma lo stato attuale del patrimonio edilizio che registra otto Attestati su dieci di Prestazione Energetica (Ape) nelle ultime tre fasce dell’efficienza (dati del portale siciliano dell’Energia) e l’importo in detrazione nelle dichiarazioni dei redditi, dal 2011 al 2017 (anni d’imposta 2010-2016), per il recupero edilizio e il risparmio energetico che... Leggi

CLEANBNB: l’AFFITTO TRADIZIONALE NON FUNZIONA PIU’, occorre PUNTARE SUl BREVE TERMINE

”Siamo perfettamente consci delle difficoltà che incontrano di questi tempi i proprietari immobiliari, ma bisogna fare i conti con un dato di fatto tangibile: quello che da sempre è stato il solo modo di mettere a reddito un immobile, cioè l’affitto tradizionale, non funziona più. Pone grossi problemi dovuti a una congiuntura economica poco favorevole che poi si trasformano in... Leggi

Imu-Tasi: si paga entro il 17 senza aumenti, ma dal 2019?

Entro lunedì 17 dicembre i proprietari immobiliari devono versare il saldo delle imposte locali: Imu e Tasi (se prevista). Un impegno doloroso — scrive il Corriere.it — sborseremo oltre 10 miliardi, ma negli ultimi anni affrontato senza particolari problemi. Un po’ perché le regole del gioco sono rimaste invariate. Un po’ perché i Comuni erano stati messi a dieta, senza... Leggi