Palermo, compravendite in aumento: +8,1% nel 2018

Nel 2018 si sono registrate a Palermo 5.526 compravendite di immobili residenziali, valore in aumento di 416 unità (+8,1%) rispetto al 2017. Il risultato conferma la ripresa del mercato immobiliare residenziale cittadino, che – dopo anni di continue diminuzioni – a partire dal 2014 ha fatto registrare un’inversione di tendenza. Nel confronto con i volumi di compravendita registrati nel 2008,... Leggi

Gli affitti aumentano nelle grandi città, scendono nelle province

Interessante la fotografia scattata dall’Osservatorio annuale sugli affitti residenziali di Immobiliare.it e Mioaffitto.it sui prezzi degli affitti in Italia. Mentre nelle grandi città i costi sembrano più alti — riporta il sito Investireoggi.it — nelle province la situazione appare meno rosea. Milano è la città con i costi più alti. Negli ultimi anni il mercato degli affitti è stato sicuramente... Leggi

Edilizia in legno, la crescita spinta da qualità e sicurezza

Case ed edifici in legno, ovvero bioedilizia pubblica e residenziale, un settore specializzato che cresce e resiste alla crisi edile che aspetta ancora lo sblocco dei cantieri da parte del governo. È lo scenario in controtendenza delineato dal terzo Rapporto Case ed Edifici in Legno di FederlegnoArredo, l’associazione di Confindustria che ne analizza periodicamente lo stato di salute, gli sviluppi,... Leggi

BOLOGNA, CITOFONI TOUCH SCREEN-ASCENSORI: È L’ERP HI-TECH

Riscaldamento a pavimento. ‘Cappotto’ esterno ad alta resa. Persiane regolabili, infissi di ultima generazione. Un sistema continuo di ricambio dell’aria, che permette di evitare l’installazione di condizionatori e assorbe l’umidita’, prodotta soprattutto in cucina e bagno. Citofono touch screen, fornelli a induzione. Ascensori abbastanza grandi da consentire l’accesso con la sedia a rotelle. Benvenuti nelle nuove case di Acer in... Leggi

SICUREZZA DEGLI EDIFICI: FEDERPROPRIETA’ RIPROPONE L’ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA O LA MAPPATURA A TAPPETO

“Occorre soffermarsi ancora sul tema della sicurezza degli edifici che comporta in via prioritaria l’individuazione dell’effettiva situazione di ciascuno di essi (mediante l’anagrafe del patrimonio esistente) con una serie di passaggi ed appendici fatti palesi anche grazie (se così si può dire) ai ricorrenti gravi fenomeni sismici che hanno di recente funestato il nostro Paese”. E’ quanto afferma in una... Leggi