Attualità 

la COMMISSIONE FINANZE della CAMERA: “RIVEDERE il BLOCCO sugli sfratti”

La commissione Finanze della Camera, con un parere approvato dopo un dibattito tra maggioranza e opposizione, ha proposto di rivedere il blocco degli sfratti previsto dal decreto Milleproroghe. Una richiesta che indirettamente si rivolge quindi anche al governo. Il parere motiva la proposta “al fine di evitare che di tale ulteriore proroga possano avvantaggiarsi soggetti che hanno maturato una morosita’ pregressa per cause indipendenti dall’emergenza sanitaria e che avrebbero dovuto gia’ reperire altra sistemazione alloggiativa prima del sopravvenire della pandemia”. Inoltre la commissione propone di utilizzare strumenti “quali l’ampliamento del…

Leggi
Attualità 

catasto: con la riforma in arrivo la “mazzata” sulla casa?

Tra pochi giorni entrerà in vigore il nuovo software dell’Agenzia delle Entrate con cui verranno custoditi gli atti e gli elaborati catastali registrati nel sistema informativo del fisco. Si tratta di un archivio integrato sulla casa ma, dopo che il Sit (Sistema integrato del territorio) avrà mappato tutti gli immobili, si partirà con la riclassificazione del loro valore; ciò vuol dire aumento di Imu, Irpef e imposte di registro. Nel provvedimento n. 20143 del 26 gennaio 2021 l’Agenzia delle Entrate, oltre a disciplinare le consultazione di atti e elaborati catastali…

Leggi
Attualità 

GABETTI: -50% le EMISSIONI di CO2 RIQUALIFICANDO gli EDIFICI

Se in Italia venissero riqualificati tutti i circa 11 milioni di edifici attualmente in classe energetica F e G, ipotizzando un salto medio di 3,2 classi energetiche, la riduzione delle emissioni di CO2 potenziale sarebbe di circa il 50%, ossia 80 milioni di tonnellate CO2 l’anno. Lo rileva lo studio realizzato dall’ufficio studi Gabetti e Gabetti Lab, dedicato all’impatto economico ed energetico degli incentivi fiscali (Ecobonus, Sismabonus, Superbonus 110%) oggetto di cessione del credito. Il campione di analisi è costituito da 138 condomini, per un totale di 3.820 unità immobiliari,…

Leggi
Dalle Città 

CATANIA, UN OSSERVATORIO SULLA CONDIZIONE ABITATIVA

Grazie all’intervento dei sindacati provinciali degli inquilini, Sunia, Sicet e Uniat sara’ avviato a Catania l’Osservatorio sulla condizione abitativa. Si tratta di un organo gia’ deliberato dal Comune e inserito nel progetto di realizzazione dell’Agenzia sociale per la locazione. “L’emergenza Covid sta comportando anche a Catania un impoverimento generalizzato della popolazione piu’ fragile e migliaia di famiglie, tra queste tante che prima dell’emergenza rientravano nella fascia di reddito medio, rischiano di perdere la casa o sono costrette a vivere in condizioni inaccettabili”, spiegano in una nota le segreterie generali provinciali…

Leggi
Attualità 

Unico proprietario: superbonus vincolato dalle unità

Detrazione maggiorata del 110% non fruibile in presenza di un edificio composto da cinque unità, interamente posseduto da un unico contribuente, sebbene con una unità, delle cinque, detenuta nell’ambito del regime d’impresa. Nonostante le recenti modifiche introdotte alla disciplina, in presenza di un unico proprietario non viene meno la condizione per la quale la superficie complessiva delle unità a destinazione residenziale, collocate nell’edificio, deve risultare superiore al 50%. Queste alcune precisazioni fornite, nel corso di un videoforum, dall’Agenzia delle Entrate ed aventi ad oggetto la detrazione del 110%, di cui…

Leggi
Attualità 

Mutui, aumentano le erogazioni (+10%)

La seconda ondata dell’epidemia ha avuto un sensibile impatto sulla dinamicità del mercato immobiliare. Dopo i segnali provenienti dalle agenzie secondo cui da ottobre si è registrato un rallentamento delle trattative analoghe considerazioni arrivano dal fronte dei finanziamenti. Infatti l’ultima edizione delle Bussola Mutui Crif-MutuiSupermarket — scrive il Corriere.it — da un lato evidenzia, sulla scorta dei dati Bankitalia, che nel primo semestre dell’anno scorso le nuove erogazioni hanno fatto segnare +10% rispetto agli stessi mesi del 2019, ma il risultato si spiega con il fatto che nella prima metà…

Leggi
Dalle Città 

Edilizia, nel Lazio nuova frenata a partire da ottobre

La pandemia ha congelato le speranze di ripresa del settore edilizio che si erano timidamente presentate nel corso del 2019. La situazione nella nostra regione — come riporta Federlazio nella sua indagine annuale — rispecchia il quadro nazionale estremamente instabile tra timori di chiusura e ripresa delle attività. Nei mesi del lockdown — scrive il Corriere.it — gli indici della produzione edilizia si sono drasticamente ridotti fino quasi ad azzerarsi in aprile. In seguito, però, il recupero è stato notevole e gli indici dei mesi di agosto e settembre sono…

Leggi
Dalle Città 

dalla regione Friuli incentivi per gli ascensori

La Regione Friuli Venezia Giulia ha pubblicato il bando per la concessione di incentivi a sostegno degli interventi di nuova installazione o adeguamento di ascensori da realizzare su immobili privati esistenti per migliorare la fruibilita’ e l’accessibilita’ degli spazi abitativi. A darne conto e’ l’assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio, Graziano Pizzimenti. “Il bando – spiega l’esponente della Giunta Fedriga – e’ stato concepito per dare maggior attenzione e relativi punteggi a soggetti come persone anziane o con disabilita’ per garantire loro la possibilita’ di vivere una vita senza barriere…

Leggi
Attualità 

Bonus affitti 2021, come farne richiesta? risponde l’Agenzia delle Entrate

Tra le varie misure inserite all’interno della Legge di Bilancio 2021 — riporta il sito Investireoggi.it — è stato previsto anche un nuovo bonus affitti. Si tratta, sostanzialmente, di un contributo in favore del locatore che intende ridurre il canone di locazione. Ma come è possibile farne richiesta? A questo interrogativo, di recente, ha risposto Fiscooggi.it, la rivista online dell’Agenzia delle Entrate. All’interno del ddl di bilancio 2021 è stato previsto un nuovo Bonus Affitti in favore del locatore che riduce il canone di locazione (commi 381 – 384, articolo…

Leggi
Dalle Città 

in Abruzzo il 2020 con i prezzi in calo

L’incertezza economica dell’anno appena concluso ha infine intaccato anche l’andamento dei costi del mattone abruzzese. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it, sul settore residenziale nel secondo semestre 2020 i costi delle case in vendita appaiono in discesa. Le cifre richieste da chi vende sono diminuite di 2,2 punti percentuali mentre gli affitti hanno registrato un lieve aumento, pari all’1,6% nell’ultimo anno. Per comprare casa in Abruzzo servono mediamente 1.406 euro al metro quadro, mentre gli affitti viaggiano sui 6,5 euro al metro quadro.  SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E LA TUA…

Leggi