Written by 

Prezzi immobiliari più bassi: si compra in nuda proprietà per investire e non per abitare

L’acquisto della nuda proprietà sta perdendo convenienza rispetto all’acquisto della proprietà intera, che oggi è molto meno caro di un tempo, come rileva l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa. E, sempre più, chi compra la nuda proprietà lo fa non per trovare casa ma per investire il proprio denaro. Nel 2017 le compravendite di nuda proprietà sono state 24.021 in crescita... Leggi

rimini, il Comune concede appartamenti calmierati “a chi può pagare”

Gli alloggi a canone calmierato del Comune saranno concessi a chi e’ “in grado di garantire il pagamento” dell’affitto. Via libera in Consiglio comunale a Rimini, con 17 voti favorevoli e sei contrari, all’aggiornamento del “Regolamento per l’assegnazione degli alloggi di proprieta’ comunale in locazione a canone calmierato”, per “consentire l’applicazione di una disciplina uniforme a livello provinciale, alla luce della... Leggi

modena: eliminato il vincolo, via all’acquisto di 42 alloggi

Il Consiglio comunale di Modena da’ il via libera all’acquisto da parte dei residenti di 42 alloggi del comparto Peep 60 “Salvo d’Acquisto est”, in via Paolo Borsellino, attraverso l’eliminazione del vincolo alla locazione permanente e con deroga alla pubblicazione di avviso pubblico di manifestazione di interesse. La decisione e’ stata presa approvando all’unanimita’ (con l’astensione della Lega) la delibera illustrata... Leggi

MUTUI: CRESCE la RICHIESTA, +5,7% AD OTTOBRE

Le interrogazioni registrate sul Sistema di  Informazioni Creditizie di Crif relative alla richiesta di nuovi mutui  e surroghe da parte delle famiglie italiane (vere e proprie   istruttorie formali, non semplici richieste di informazioni o   preventivi online) in ottobre segnano un incremento rispetto allo   stesso mese dell’anno precedente pari a +5,7%.        Il mese di ottobre si caratterizza positivamente anche per il  ... Leggi

Catanzaro, Federproprietà alla conferenza stampa sulle locazioni commerciali

Mercoledì 14 novembre, alle 11.30, presso la Camera di Commercio di Catanzaro i responsabili territoriali di Federproprietà, Confcommercio, Confesercenti, Cicas e Confartigianato terranno una conferenza stampa sullo stato delle locazioni commerciali nella città di Catanzaro (centro e quartieri) in un difficile contesto di sviluppo. Nell’occasione sarà illustrato il progetto diretto a favorire l’insediamento ed il radicamento degli imprenditori commerciali ed artigiani nelle... Leggi

Vola il business dei RESIDENCE PER UNIVERSITARI E ANZIANI

Vola, in Italia, il business   dei residence per universitari e pensionati per anziani. Per   localizzazioni, prima Roma con 630 (+102% in dieci anni), poi Palermo   con 450 (+150%), Torino con 388 (+60%), Catania con 371 (+169%),   Milano con 262 (+201%), Ravenna con 205 (+294%), Bologna con 196   (+11%). E’ quanto emerge da un’analisi della Camera di commercio di   Milano Monza... Leggi

Abi: finiscono nel 2018 le risorse del fondo “prima casa”

“In base alle informazioni ottenute da Consap SpA, le disponibilità finanziarie del Fondo di garanzia per la prima casa stanno per terminare. E’ previsto che l’operatività del Fondo terminerà a fine dicembre 2018”. Lo annuncia l’Abi nel corso dell’audizione sulla manovra in Parlamento, sottolineando come si sia trattato di “un esempio di successo nel favorire l’acquisto della prima casa”, utilizzato... Leggi

Bce: per le concessioni edilizie occorrono 228 giorni in Italia contro i 126 in Germania

Per avere una concessione edilizia in Italia servono in media 228 giorni, contro i 126 della Germania e i 208 della Spagna. E’ quanto trapela dall’ultimo bollettino mensile della Bce. “I vincoli amministrativi, quale il tempo necessario per ottenere un permesso di costruire – si legge nel rapporto – sono un importante fattore che impatta sull’elasticita’ dell’offerta in risposta alla... Leggi

Riscaldamento: i fiorentini preferiscono gli impianti a metano

Legna e pellet rappresentano l’1% dei combustibili utilizzati dai toscani per gli impianti di riscaldamento, mentre il metano supera il 90%. Analizzando i dati provenienti dal Catasto Impianti Termici della Toscana, gestito dal Sistema Informativo regionale sull’Efficienza Energetica della Regione Toscana, l’Arpat ha fatto un’analisi per capire le abitudini dei cittadini. E percentuali sopra il 90% di impianti a metano... Leggi