Dalle Città 

MILANO, più ALLOGGI PER INDIGENTI e meno per forze dell’ordine e vigili del fuoco

Con un ordine del giorno di indirizzo legato al piano annuale dell’offerta abitativa pubblica per il 2021, gia’ avallato dalla Giunta nel novembre scorso e votato, il Consiglio comunale milanese amplia la quota delle case popolari riservata alle famiglie che si trovano in stato di indigenza, ovvero con un Isee pari o inferiore a 3.000 euro. L’aula chiede che la quota passi dal 20% gia’ indicato in delibera al 40% delle 2.014 case disponibili. Accolto anche un emendamento che riduce la quota riservata alle forze dell’ordine e ai vigili del…

Leggi
Dalle Città 

la Fiaip: in liguria un Anno difficile ma non drammatico

Un anno difficile ma non drammatico per il comparto immobiliare della Liguria che, nonostante la pandemia, è riuscito comunque a mantenere livelli abbastanza vicini agli anni precedenti, con una previsione di un trend di crescita nel 2021. A fare il bilancio la Fiaip, associazione degli agenti immobiliari professionali, che ha presentato i risultati dell’osservatorio che rileva i valori di tutti i 235 Comuni della Regione. “Il 2020 è stata un anno particolare – ha spiegato Matteo Montanari, presidente Fiaip Liguria – segnato dall’emergenza Covid che da febbraio ha letteralmente stravolto…

Leggi
Dalle Città 

foligno, cresce il mercato immobiliare

Nell’ultimo quinquennio la curva delle compravendite residenziali ha visto una costante risalita sintomo di una ripresa consolidata: la Borsa Immobiliare dell’Umbria della Camera di commercio di Perugia ha presentato il focus sulla realtà immobiliare del Comune. Una città – viene riferito – “ideale per far crescere i propri figli, come è stata spesso definita da chi si è trasferito qui da fuori regione”. “Negli ultimi cinque anni nella città di Foligno – ha detto Mauro Cavadenti Gasperetti, componente del comitato di vigilanza della Borsa Immobiliare – la curva delle compravendite…

Leggi
Dalle Città 

ravenna, CONTRO la MOROSITÀ INCOLPEVOLE il comune AUMENTA le RISORSE

Arriva una boccata d’ossigeno per la morosita’ incolpevole negli affitti a Ravenna. Il Comune ha ricevuto in merito ulteriori 58.000 euro dalla Regione andando ad allargare la platea dei beneficiari nell’ambito del Servizio sociale associato con Cervia e Russi per il bando, gia’ aperto a luglio scorso. I cittadini interessati possono presentare domanda dal 4 gennaio al 31 dicembre 2021. La novita’ riguarda in particolare gli inquilini che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, presentano una autocertificazione di riduzione, causa Covid, del proprio reddito ai fini Irpef…

Leggi
Dalle Città 

oltre 50% dei sardi preferisce il trivano

Anche dopo la pandemia è il trilocale la tipologia di appartamento più ricercata dai sardi, con un lieve aumento della concentrazione delle richieste tra gennaio e luglio 2020.  Negli anni scorsi è sempre stata la casa più ricercata.  Adesso ancora di più alla luce del desiderio di molti acquirenti di avere uno spazio più ampio. Il quadro dell’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa vale pure per la Sardegna con picchi di richieste di trivani soprattutto a Carbonia, 67,1%, e Iglesias, 72%. Anche nelle città più grandi come Cagliari e Sassari la metà…

Leggi
Dalle Città 

Roma, cresce la domanda e i prezzi restano congelati

Impatto improvviso e imprevedibile della pandemia sul mercato immobiliare romano: prezzi congelati, per la maggior parte ai minimi storici, mentre cresce la domanda. Se ne è parlato — scrive il Corriere.it — all’evento organizzato da Aspesi Roma (Associazione nazionale tra le società di promozione e sviluppo immobiliare) in collaborazione con la Banca Intesa Sanpaolo Casa e Immobiliare.it. Dopo il lockdown i romani cercano, infatti, nuove case più grandi (sono il 36% delle domande) e con una migliore qualità abitativa (il 38%), secondo il rapporto di Immobiliare.it. E le richieste incontrano…

Leggi
Dalle Città 

Roma, prezzi degli immobili ai minimi storici

Da alcuni anni i prezzi delle case nella capitale sono in discesa e il trend non sembra arrestarsi. Colpa della eccessiva tassazione degli immobili (Imu)? O perdita d’interesse degli investitori nella capitale d’Italia? Un problema che sembrava non dovesse porsi mai nella città eterna — scrive il sito Investireoggi.it — eppure da 5 anni a questa parte qualcosa è cambiato. Gli interessi degli acquirenti si sono spostati verso grandi città meno costose. Oppure, a parità di offerta, verso città più vivibili, con servizi efficienti, con più zone centrali a traffico…

Leggi
Dalle Città 

L’EMILIA-Romagna AUMENTA il FONDO per l’AFFITTO con altri 2,65 Milioni

Dopo i 15 milioni di euro stanziati in primavera, aumenta ancora il fondo per l’affitto 2020 della Regione Emilia-Romagna per aiutare le famiglie in difficolta’ economica. La Giunta Bonaccini ha stanziato infatti altri 2,65 milioni di euro, che ora saranno ripartiti tra i 39 Comuni capofila dei distretti socio-sanitari della regione. I contributi, fino a un massimo di 1.500 euro, saranno proporzionati al calo del reddito causato dalla pandemia. Gli aiuti sono quindi destinati in particolare a chi ha perso il lavoro o e’ entrato in cassa integrazione o in…

Leggi
Dalle Città 

Covid: il Comune della Spezia delibera un nuovo contributo per gli affitti

La Giunta comunale della Spezia su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali Giulia Giorgi ha deliberato di destinare un contributo aggiuntivo per l’affitto a persone in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Il contributo stanziato è pari a 427.715,20 euro, finanziato per 300 mila euro da risorse di bilancio comunale e per 127.715,20 da fondi regionali. Per velocizzare i tempi di erogazione è stato deciso di attingere dai 869 beneficiari del bando di luglio/agosto ‘straordinario per il sostegno alla locazione emergenza Covid 19’, che ha visto 933 domande presentate.…

Leggi
Dalle Città 

Milano, nel primo semestre compravendite in calo del 23,2%

Nel primo semestre l’attività transattiva sul mercato immobiliare residenziale ha presentato un calo del 23,2% rispetto allo stesso periodo del 2019, interrompendo il percorso di crescita registrato dal 2013 sul mercato milanese. A fronte del calo degli acquisti, anche la domanda di locazione si è rarefatta a causa delle misure di contenimento del contagio. I prezzi presentano un’ulteriore flessione al ribasso, mentre i canoni mostrano cali inferiori rispetto al primo semestre, e stabilità in alcune localizzazioni. E’ quanto emerge dall’analisi contenuta nel terzo osservatorio Immobiliare 2020 di Nomisma. Con riferimento…

Leggi