Dalle Città 

Roma, CONSEGNATI I PRIMI ALLOGGI in housing sociale

Entra nella sua fase operativa il primo piano di housing sociale a Roma. L’assessore regionale alle Politiche abitative,  Massimiliano Valeriani, il commissario straordinario di ATER Roma,  Eriprando Guerritore, e il direttore generale  Andrea Napoletano hanno consegnato le chiavi dei primi appartamenti ai nuclei familiari inseriti nella graduatoria. Con il bando, predisposto da ATER sulla base delle normative e delle indicazioni della Regione Lazio, pubblicato nel novembre 2019, è stato reso disponibile un primo blocco di 220 alloggi ad affitti agevolati con l’obiettivo di mettere in campo un ulteriore strumento che si…

Leggi
Dalle Città 

FIRENZE, ACCORDI TERRITORIALI E RIDUZIONE DEI CANONI DI locazione

Firenze è la prima città in Italia ad aver firmato i nuovi accordi territoriali sugli affitti per aiutare le famiglie ad affrontare le difficoltà che il Covid-19 ha inasprito anche in questo settore. Diverse sono le misure concordate dai sindacati degli inquilini e dalle associazioni dei proprietari degli immobili sul fronte affitti, valide per il capoluogo toscano e i Comuni limitrofi. I patti territoriali tengono in forte considerazione l’emergenza abitativa cittadina aggravatasi con il Coronavirus e le conseguenze che ha avuto su inquilini e proprietari delle abitazioni destinate alla residenza…

Leggi
Dalle Città 

ROMA, AL VIA l’ACQUISTO di IMMOBILI DA DESTINARE AD ALLOGGI POPOLARI

Far fronte all’emergenza abitativa, ulteriormente aggravata dalla recente pandemia, ritornando ad acquistare immobili esistenti e riconvertendoli in alloggi popolari. E’ quanto prevede la Memoria approvata dalla Giunta capitolina con cui viene predisposto e pianificato un percorso semplificato in vari step che permettera’ di individuare i soggetti da cui acquistare le unita’ abitative e portera’ all’acquisizione definitiva degli immobili al Patrimonio di Roma Capitale, contando su una dotazione iniziale di 86 milioni di euro che servira’ anche alla manutenzione straordinaria degli edifici popolari gia’ esistenti. Il provvedimento dispone di individuare delle…

Leggi
Dalle Città 

Firenze, aperto il bando per il contributo all’affitto 2020

Fino al 21 luglio sarà possibile presentare a Firenze la domanda per l’erogazione del contributo a integrazione dei canoni di locazione per il 2020: il bando è online sul sito del Comune, la richiesta può essere fatta solo per via telematica. Come riporta una nota di Palazzo Vecchio può essere presentata una sola domanda per nucleo familiare, che si intende composto dal richiedente e da tutti coloro che risultano nel suo stato di famiglia anagrafico alla data di presentazione della domanda.Per poter completare la procedura l’utente deve essere in possesso…

Leggi
Dalle Città 

561MILA EMILIANO-ROMAGNOLI ALLE PRESE CON UMIDITÀ E CREPE

Il 12,6% degli emiliano-romagnoli, 561.000 persone, vive in una casa con problemi strutturali o di umidita’. In tutta Italia il totale tocca quasi quota otto milioni di cittadini (13,2% della popolazione), con Calabria (22,4%), Sardegna (21,9%) e Lazio (20%) in testa. Piu’ sicure, invece, le abitazioni in Valle d’Aosta (6,7%), Molise (8,3%) e Lombardia (9,6%). A fotografare la situazione (basandosi su dati Istat) e’ Saie, il salone delle costruzioni organizzato da Senaf che si terra’ alla Fiera di Bologna dal 14 al 17 ottobre. Un’edizione della manifestazione che non potra’…

Leggi
Dalle Città 

Prato, aumentate del 585% le domande per il contributo all’affitto

A Prato sono state 1.989 le domande presentate per il contributo straordinario all’affitto, di cui 988 da cittadini extracomunitari, con un aumento del 585%. Secondo i numeri resi noti dal Sunia, delle domande presentate 1.470 sono state ammesse: fra queste, 605 sono state finanziate coi 496mila euro stanziati dalla Regione Toscana, mentre le altre 865, pur ammesse, non sono attualmente finanziabili. Prato ha 1780 case popolari, lamenta il Sunia, che ne fanno il fanalino di coda in Toscana per dotazione di Edilizia Residenziale Pubblica; ma la città ha il più…

Leggi
Dalle Città 

Roma, BONFIGLI: AMA FUORI CONTROLLO, INTERVENIRE O SARÀ FALLIMENTO

“La piu’ grande azienda pubblica dei rifiuti si sta reggendo sulle sole proprie forze, merito ai suoi lavoratori e a cio’ che e’ rimasto della governance aziendale, con al timone un amministratore che sta facendo del tutto per raddrizzare una nave pubblica, dandogli una rotta e chiedendo un piano di rilancio certo e stabile a Virginia Raggi, sindaco di Roma e capo di tutte le Aziende pubbliche di Roma Capitale”. Cosi’ in una nota il coordinatore regionale della Uiltrasporti Lazio, Alessandro Bonfigli. “Siamo fuori controllo, se non si interviene ora-…

Leggi
Dalle Città 

BOLOGNA, DECADONO gli ASSEGNATARI: 40 ALLOGGI ERP ABBANDONATI 

A Bologna ci sono circa 40 alloggi Erp abbandonati da diversi anni dopo che i precedenti assegnatari, poi decaduti, non li hanno rilasciati secondo le procedure previste. Ecco perche’ ora il Comune ha deciso di modificare il Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di Edilizia residenziale pubblica, attribuendo ad Acer il potere di “sostituire la serratura” di questi appartamenti e gestire gli eventuali beni rinvenuti all’interno, senza responsibilita’ per l’azienda stessa o per l’amministrazione per l’eventuale assenza o danneggiamento di oggetti: tutto questo nei casi in cui sia…

Leggi
Dalle Città 

FORLÌ, il CONTRIBUTO PER L’AFFITTO EROGATO A 304 FAMIGLIE

Sono 304 le famiglie forlivesi che si sono viste assegnare i contributi per l’affitto, per un importo complessivo di piu’ di 290.000 euro. Il bando, precisa l’assessore al Welfare Rosaria Tassinari, si e’ concluso il 28 febbraio scorso: rispetto alle 304 famiglie beneficiarie, 207 vedono la presenza di figli minorenni e 38 di almeno un componente disabile. Il contributo affitto medio erogato, pari a due mensilita’ di canone di locazione, e’ di 956 euro mentre il reddito Isee medio e’ di 5.225 euro. “L’emergenza casa e’ tra le priorita’ di…

Leggi
Dalle Città 

dalla regione friuli confermati i 27 milioni per le politiche abitative

“I 7 milioni di euro per le politiche abitative, dirottati temporaneamente sui provvedimenti legati all’emergenza da Covid-19, verranno reinseriti in fase di Assestamento e verranno riconfermati anche i 20 milioni già previsti nel 2019 in sede di bilancio”. Lo ha confermato l’assessore a Infrastrutture e Territorio, Graziano Pizzimenti, durante i lavori del Comitato per la legislazione, il controllo e la valutazione (Lcv). L’organo,presieduto da Franco Iacop (Pd) e riunito in presenza a Trieste, era impegnato a esaminare la relazione triennale 2016-19 redatta dalla Giunta del Friuli Venezia Giulia attraverso la…

Leggi