Dalle Città 

dalla regione lombardia 9 MILIONI PER IL RECUPERO DEL PATRIMONIO ABITATIVO

Ammontano a oltre 9 milioni le risorse messe in campo da Regione Lombardia e dal ministero per le Infrastrutture per il recupero e la riqualificazione del patrimonio abitativo esistente. E’ quanto prevede la delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dell’assessore alla Casa e Housing sociale, Alessandro Mattinzoli. Le risorse, 9.604.250,79 complessive, sono destinate a realizzare lavori di rapida ristrutturazione degli alloggi sfitti. Le opere dovranno essere realizzate entro 60 giorni e potranno beneficiare di un finanziamento regionale fino a un massimo di 15.000 euro ad alloggio. I fondi porteranno alla ristrutturazione di almeno 641 alloggi. “Nell’ottica della collaborazione istituzionale – ha spiegato l’assessore – riteniamo opportuno ora piu’ che mai individuare quelle realta’ che necessitano di recuperare il patrimonio abitativo. Il valore sociale che questo rappresenta e’ per Regione Lombardia da sempre un obiettivo da perseguire”.

 DUBBI SULLE NUOVE RENDITE CATASTALI? RIVOLGITI ALL’ARPE: UN COMMERCIALISTA A TUA DISPOSIZIONE. E’ SUFFICIENTE ESSERE ISCRITTI

Articoli Correlati