Bollette: nuovo tetto Isee per accedere al bonus sociale

Cambia la soglia Isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) per accedere al bonus sociale: lo sconto da applicare nelle bollette di luce, gas e acqua previsto per le famiglie in condizioni di disagio economico o fisico. L’Autorità per l’energia, le reti e l’ambiente (Arera) — scrive Il Sole 24 Ore — ha infatti alzato il tetto da 8.107 a 8.256 euro lasciando invariate le condizioni alternative per ottenerlo: famiglie con almeno 4 figli a carico e Isee non superiore ai 20mila euro, nucleo titolare di reddito o pensione di cittadinanza oppure i casi di grave malattia in cui si è costretti a ricorrere ad apparecchiature medica alimentate con l’elettricità indispensabili per il mantenimento in vita. La modifica è contenuta nella delibera 499/2019/R/com che ha adeguato la soglia Isee sulla base dell’indice dei prezzi Istat. In questo modo, dal 1° gennaio 2020 il bonus sarà esteso a 200mila famiglie in più. I cittadini che sono interessati a ottenere lo sconto devono però richiederlo al proprio Comune di residenza o presso un ente designato come il Caf e Comunità montane. Al momento, infatti, la concessione del bonus non è automatica ma in fase di conversione del decreto fiscale potrebbero entrare alcune novità che riguardano, tra l’altro, l’introduzione del bonus rifiuti e dal 2021 il riconoscimento automatico degli sconti in bolletta alle famiglie che ne hanno diritto senza bisogno di richiesta.

 PROBLEMI DI CONDOMINIO? L’ARPE LI RISOLVE CON SOLI 8 EURO AL MESE. CONSULENZE TECNICHE-LEGALI-FISCALI GRATUITE PER TUTTO L’ANNO

Articoli Correlati

AVVISO

GLI UFFICI DELLA ARPE-FEDERPROPRIETA’ SARANNO CHIUSI PER FERIE DAL 3 AL 24 AGOSTO. Per urgenze di natura legale rivolgersi all’avv. M.Mascarucci, Vicepresidente ARPE, tel.347.2682760. Per emergenze tecniche rivolgersi  al tel. 334.8704286