bologna, difficile trovare affitti in centro

Trovare una casa in affitto a Bologna è diventato praticamente impossibile. Tanto per le vie del centro, quanto per quelle di periferia. Se lo ripetono già da tempo studenti e lavoratori fuorisede a caccia di un posto letto — scrive il Corriere.it — ma anche le coppie in cerca del proprio nido. A confermare la situazione c’è la recentissima analisi del terzo Osservatorio Immobiliare 2019 di Nomisma, che parla chiaro: «Sul fronte locativo, la domanda di abitazioni è in crescita esponenziale mentre l’offerta risulta pressoché azzerata, soprattutto in centro e semicentro». Tradotto: a Bologna non ci sono più case in affitto, o comunque sono quasi pari a zero. «L’interesse per l’acquisto di una nuova casa si sta avvicinando molto ai livelli massimi degli ultimi vent’anni», spiega l’amministratore delegato di Nomisma, Luca Dondi. Ma si tratta dell’unica buona notizia sotto le Due Torri sul tema casa. Perché, se è vero che nel corso del secondo semestre 2019 il mercato residenziale bolognese è risultato secondo solamente a quello di Milano, con le compravendite cresciute dell’1,2% sia per abitazioni nuove che usate, è anche vero che «la domanda in affitto è rimasta elevata», con canoni in aumento «del 2% sul semestre e del 3,2% sull’anno».

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

 

Articoli Correlati

AVVISO

GLI UFFICI DELLA ARPE-FEDERPROPRIETA’ SARANNO CHIUSI PER FERIE DAL 3 AL 24 AGOSTO. Per urgenze di natura legale rivolgersi all’avv. M.Mascarucci, Vicepresidente ARPE, tel.347.2682760. Per emergenze tecniche rivolgersi  al tel. 334.8704286