Attualità 

Enea: aumentano le compravendite di case in classe energetica A e B

Nel mercato immobiliare e’ in crescita la quota delle abitazioni con prestazioni energetiche piu’ elevate (classe A e B) sul totale delle compravendite. Emerge da una indagine svolta da Enea in collaborazione con l’Istituto per la Competitivita’ (I-Com) e la Federazione italiana agenti immobiliari professionali (Fiaip) — informa Radiocor-Il Sole 24 Ore — su un campione di 800 immobiliari. In base all’indagine, nel mercato delle case nuove o ristrutturate “quasi l’80% delle transazioni immobiliari ha riguardato abitazioni in classe A o B”, ha spiegato il responsabile monitoraggio del Dipartimento unita’…

Leggi
Attualità 

ANAMMI: RIPARTIRE DAL CONDOMINIO

Ripartire dal condominio per far ripartire l’Italia. E’ la proposta dell’Anammi, l’Associazione nazionale-europea amministratori d’Immobili, in vista della ‘Fase 2’. “In tempi di guerra al Coronavirus, gli amministratori di condominio hanno indossato la mascherina ed hanno continuato a lavorare -afferma Giuseppe Bica, presidente dell’associazione- pur non avendo ricevuto indicazioni chiare dalle istituzioni, tranne l’invito allo smart working e al divieto di assemblea, i professionisti del settore hanno tenuto duro e sono andati avanti”. Stando alle segnalazioni degli oltre 13mila associati Anammi, il blocco della attività produttive sta già producendo un…

Leggi
Attualità 

FIAIP: MERCATO FERMO, A RISCHIO 200 MILA POSTI

Il Coronavirus ha bloccato anche il mercato immobiliare, mettendo a rischio 200 mila posti di lavoro. Lo ha rilevato Mario Condo’ de Satriano, presidente del Centro Studi Fiaip, la Federazione italiana agenti immobiliari professionali, presentando il rapporto annuale in una conferenza sul web. Ad aprile sono state “azzerate” le compravendite e gli affitti, “quelle concluse grazie all’attivita’ dei notai erano trattative gia’ definite prima del lockdown”, ha sottolineato. I contratti che non si sono potuti perfezionare in questo periodo sono complessivamente 85 mila.  SOLO CASACONSUM PROTEGGE LA TUA SPESA E…

Leggi
Dalle Città 

nel lazio il 2020 è partito in lieve calo

Per il mercato immobiliare del Lazio il nuovo anno non ha significato grandi stravolgimenti. Nel primo trimestre del 2020 infatti il prezzo delle case in vendita non ha subito cambiamenti significativi e ha registrato un lieve 0,6% in meno. Oggi quindi una casa nella regione costa in media 2.598 euro al metro quadro. A crescere sono stati invece i canoni di locazione, aumentati di 1,2 punti percentuali: ora l’affitto è stabile sui 12,22 euro a metro quadro. È la situazione fotografata dall’ultimo Osservatorio di Immobiliare.it. Solo a Latina si nota…

Leggi
Dalle Città 

prezzi stabili in emilia romagna

Bilancio sostanzialmente positivo nei primi tre mesi dell’anno per il mattone in Emilia Romagna. Come evidenziato dai dati dell’Osservatorio di Immobiliare.it sia sul fronte delle vendite che su quello degli affitti, le variazioni dei prezzi del mattone in regione restano in territorio positivo. In particolare, si osserva rispetto allo scorso dicembre, un aumento di 1,2 punti percentuali per i prezzi di vendita, che si attestano a una media di 2.013 euro al metro quadro. Ancora più evidente la crescita dei canoni di locazione con un +1,6% nel confronto con il…

Leggi