Primo Piano 

FEDERPROPRIETA’: UN PIANO CASA PER LE FASCE DEBOLI E MENO TASSE SU PRIMA E SECONDA CASA

Gli ultimi eventi politici ed economici (scostamento del bilancio statale, ipotesi di una “manovrina” da 10-20 miliardi, rinvio a settembre dell’esame del Recovery plan, linee guida del semestre Ue tedesco di Angela Merkel) pongono, secondo il presidente di FEDERPROPRIETÀ Massimo Anderson, molti dubbi sui tempi di attuazione delle misure da adottare per il rilancio dell’economia e di alcuni settori particolarmente colpiti dal blocco di attività causato dalla pandemia da Coronavirus. “C’è troppa confusione – aggiunge Anderson – sulle priorità da affrontare: dalla ristrutturazione del sistema sanitario con o senza MES…

Leggi
Attualità 

nel decreto legge sulle semplificazioni Sarà più facile sanare gli abusi edilizi

Rivoluzione edilizia: abbandono del requisito della doppia conformità per la sanatoria di abusi; solo sanzione pecuniaria per gli illeciti senza effetti sul carico urbanistico; certificazione della maturazione del silenzio assenso. La bozza del decreto legge sulle semplificazioni, atteso in Consiglio dei Ministri, prefigura una completa rivisitazione della normativa sui titoli, sanzioni e sanatoria edilizia. Italia Oggi riporta le possibili novità. Demolizioni – Per la ricostruzione basterà rispettare le distanze dai vicini. Scompare l’obbligo di rispettare sagoma e area di sedime preesistente. Manutenzioni – Saranno derubricate a manutenzioni straordinarie (e non…

Leggi
Attualità 

gabetti: in tre mesi calo del 15,5% delle vendite

L’effetto Coronavirus ha pesato meno sulla casa che su altri beni durevoli e soprattutto ha cambiato il modo di desiderarla. Pur con un calo del 15,5% delle transazioni, il gruppo Gabetti ha registrato, dopo 3 mesi di confinamento, una richiesta di case polifunzionali, con spazi per poter lavorare e con terrazzo o giardino. Poi c’è attesa per l’imminente Ecobonus e quindi per immobili da ristrutturare. Secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate, le transazioni andate a buon fine sono state più di 117mila, contro le 138.525 del primo trimestre del 2019.…

Leggi
Attualità 

brokerage online: ovvero come vendere un immobile su internet abbattendo i costi

Chi vuole vendere casa oggi ha uno strumento in più. Completamente digitale. È il settore del brokerage online che sostituisce le agenzie immobiliari fisiche, del tutto o in parte, e che permette di avviare una trattativa di vendita in digitale. Con costi molto più contenuti rispetto ai metodi classici. È un mondo che cresce a ritmi esponenziali e costringe a rivedere le stime degli investimenti al rialzo. Ne dà notizia Il Sole 24 Ore, che spiega: il proptech, la tecnologia applicata al settore immobiliare, ovvero tutte le innovazioni basate sul…

Leggi
Attualità 

CORONAVIRUS: la NUOVA DOMANDA di abitazione CAMBIA le LOGICHE di PROGETTAZIONE

L’emergenza Covid-19 ci ha portato a trascorrere molto tempo nelle nostre abitazioni, avendo modo di comprenderne pregi e difetti. “Ed è molto probabilmente quest’ultimo aspetto che sta portando alla definizione di una domanda abitativa di tipo migliorativo, orientata verso immobili di qualità”. E’ quanto afferma Fabiana Megliola, responsabile Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa. Tra le richieste maggiormente registrate dalle agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete c’è soprattutto la necessità di uno spazio esterno: un balcone meglio ancora se abitabile, stesso discorso per il terrazzo, un giardino quando possibile. Ricercate le case luminose…

Leggi
Attualità 

Casa: gli italiani la vogliono (più) grande

L’esperienza del lockdown sta spingendo gli italiani a cercare case più grandi anche se dopo l’eliminazione delle misure di contenimento il trend si sta un po’ indebolendo o forse più semplicemente qualcuno comincia a fare i conti con le proprie disponibilità di portafoglio. Che magari ci sono — scrive il Corriere.it — ma che si vogliono tenere pronte, casomai dovessero servire. La conferma di quanto dicono i principali istituti di ricerca emerge da un’interessante analisi condotta dal portale Immobiliare.it sulle ricerche di casa compiute negli ultimi anni con una particolare…

Leggi
Dalle Città 

ROMA, AL VIA l’ACQUISTO di IMMOBILI DA DESTINARE AD ALLOGGI POPOLARI

Far fronte all’emergenza abitativa, ulteriormente aggravata dalla recente pandemia, ritornando ad acquistare immobili esistenti e riconvertendoli in alloggi popolari. E’ quanto prevede la Memoria approvata dalla Giunta capitolina con cui viene predisposto e pianificato un percorso semplificato in vari step che permettera’ di individuare i soggetti da cui acquistare le unita’ abitative e portera’ all’acquisizione definitiva degli immobili al Patrimonio di Roma Capitale, contando su una dotazione iniziale di 86 milioni di euro che servira’ anche alla manutenzione straordinaria degli edifici popolari gia’ esistenti. Il provvedimento dispone di individuare delle…

Leggi
Attualità 

Immobiliare: per prezzi e canoni recupero solo nel 2025

L’andamento dei prezzi e dei canoni delle abitazioni vedra’ una progressiva discesa fino al 2022-2023 per poi risalire e ritornare ai livelli pre-Covid solo nel 2025. Stessa tendenza anche i canoni degli immobili non residenziali, per i quali, tuttavia, non si prevede al 2025 il pieno recupero delle perdite causate dalla pandemia. E’ questa, in estrema sintesi, la stima del trend nel medio periodo contenuta nello studio sul mercato immobiliare “Valutare nell’incertezza – Un modello previsivo 2020-2025” a cura di Mario Breglia (presidente di Scenari Immobiliari) e di Stefano Stanghellini…

Leggi
Dalle Città 

Firenze, aperto il bando per il contributo all’affitto 2020

Fino al 21 luglio sarà possibile presentare a Firenze la domanda per l’erogazione del contributo a integrazione dei canoni di locazione per il 2020: il bando è online sul sito del Comune, la richiesta può essere fatta solo per via telematica. Come riporta una nota di Palazzo Vecchio può essere presentata una sola domanda per nucleo familiare, che si intende composto dal richiedente e da tutti coloro che risultano nel suo stato di famiglia anagrafico alla data di presentazione della domanda.Per poter completare la procedura l’utente deve essere in possesso…

Leggi
Primo Piano 

FEDERPROPRIETA’: BASTA TASSE SULLA CASA, OCCORRE UN PIANO SOCIALE CON FONDI UE

“Più tasse sulla casa e il taglio del cuneo fiscale per far ripartire il paese” era il titolo di un articolo sul quotidiano La Stampa dell’economista e professore universitario Pietro Garibaldi, autore con l’ex presidente dell’Inps Tito Boeri di due libri sulle riforme a costo zero. La tesi preoccupa, secondo il presidente della FEDERPROPRIETA’, Massimo Anderson, ed il Coordinamento dei proprietari immobiliari (FEDERPROPRIETA’-UPPI-CONFAPPI-MOVIMENTO IN DIFESA DELLA CASA), per due motivi: non è corretto il ragionamento economico se si tiene conto del già elevato contributo all’Erario e alle casse dei Comuni per…

Leggi

AVVISO

GLI UFFICI DELLA ARPE-FEDERPROPRIETA’ SARANNO CHIUSI PER FERIE DAL 3 AL 24 AGOSTO. Per urgenze di natura legale rivolgersi all’avv. M.Mascarucci, Vicepresidente ARPE, tel.347.2682760. Per emergenze tecniche rivolgersi  al tel. 334.8704286