Attualità 

Gli acquirenti cercano case più grandi, monolocali difficili da vendere

Quel che prima sembrava un’ipotesi, magari dovuta all’emotività del periodo post lockdown, pare confermarsi come trend di mercato: i potenziali acquirenti di case cercano più spazio, sono disposti a cambiare città pur di centrare l’obiettivo e dunque le richieste cominciano a premiare i centri periferici, secondo quanto scrive Il Sole 24 Ore. Tranchant il commento che proviene dal network Coldwell Banker (finora 74 agenzie in Italia): «I monolocali, che prima la facevano da padrone nelle grandi città, sono quasi impossibili da vendere. Il mercato non ha rallentato, ma le esigenze sono diverse: spazi più grandi e più verdi, nell’ottica di dover trascorrere sempre più tempo nelle abitazioni», dice Roberto Gigio, presidente di Coldwell Banker Italy. Il fenomeno è diffuso, a partire dal Lazio e attorno alla capitale.

 PROBLEMI DI CONDOMINIO? L’ARPE LI RISOLVE CON SOLI 8 EURO AL MESE. CONSULENZE TECNICHE-LEGALI-FISCALI GRATUITE PER TUTTO L’ANNO

Articoli Correlati

Leave a Comment