Attualità 

L’Istat: nel quarto trimestre 2019 le compravendite cresciute dello 0,6%

Nel quarto trimestre 2019 sono state 233.755 le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari. Lo scrive l’Istat nella Statistica flash sul mercato immobiliare spiegando che, depurate della componente stagionale, aumentano dello 0,6% rispetto al trimestre precedente (+0,8% il settore abitativo e -1,3% l’economico). Il 94% delle convenzioni stipulate riguarda trasferimenti di proprietà di immobili a uso abitativo (219.742), il 5,6% quelle a uso economico (13.091) e lo 0,4% le convenzioni a uso speciale e multiproprietà (922). Rispetto al quarto trimestre 2018 le transazioni immobiliari aumentano complessivamente dell’1,5% (+1,7% per il settore abitativo, +1,2% per quello economico). A livello di tipologia di comuni, il settore abitativo cresce nei piccoli centri (+3,1%) ed è sostanzialmente stabile nelle città metropolitane (-0,1%). Al contrario, il comparto economico registra un aumento nelle città metropolitane (+2,9%) e resta fondamentalmente invariato nelle piccole città (+0,1%).

 CONTRATTO COLLETTIVO COLF E BADANTI: CHIEDI CONSIGLIO A EBILCOBA, SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

Articoli Correlati